Editoriale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Gli articoli di PeaceLink

  • Nessuna diminuzione delle spese militari
    "Governo del cambiamento"

    Nessuna diminuzione delle spese militari

    Nella NADEF non si fa cenno alla necessità della riduzione delle spese militari. La NADEF è la nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def), il principale strumento di programmazione che indica la strategia economica. "Presto vi dirò la soluzione che abbiamo individuato", ha detto la ministra della Difesa Elisabetta Trenta. Siamo ancora in attesa della soluzione.
    14 ottobre 2018 - Alessandro Marescotti
  • F-35: costa un’esagerazione usarlo
    Sono costi insostenibili, spiegano i rapporti del Pentagono

    F-35: costa un’esagerazione usarlo

    Sono 32 gli aerei d'attacco F-35 che l’Italia possiede e che prevede di acquistare entro il 2020
    10 maggio 2018 - Redazione PeaceLink
  • Emergenza nucleare, ecco l'opuscolo distribuito a Bruxelles e che andrebbe distribuito anche nei porti italiani a rischio nucleare
    Saranno mostrate ai giornalisti le compresse di ioduro di potassio in caso di incidente atomico distribuite gratuitamente nelle farmacie di Bruxelles

    Emergenza nucleare, ecco l'opuscolo distribuito a Bruxelles e che andrebbe distribuito anche nei porti italiani a rischio nucleare

    Abbiamo tradotto i punti salienti dell'opuscolo belga. Domani questo opuscolo sarà presentato a Taranto in una conferenza stampa sul rischio nucleare collegato al transito di unità militari a propulsione nucleare, essendo Taranto un porto soggetto a tale eventualità.
    26 marzo 2018 - Associazione PeaceLink
  • Per un Mediterraneo e una Sicilia di Pace e Accoglienza. No all’esercitazione di guerra Nato Dynamic Manta

    Per un Mediterraneo e una Sicilia di Pace e Accoglienza. No all’esercitazione di guerra Nato Dynamic Manta

    Stop al transito di navi e sottomarini nucleari nei porti italiani
    27 febbraio 2018 - Redazione Peacelink
  • Il disarmo nucleare è l’unica soluzione
    Presidio a Roma davanti la Farnesina

    Il disarmo nucleare è l’unica soluzione

    In occasione dell'inizio della raccolta di firme sul trattato che dichiara illegali le armi nucleari, un gruppo di pacifisti ha portato al Ministro degli Esteri italiano un appello perché anche l'Italia aderisca al bando.
    22 settembre 2017 - Dario Lo Scalzo
La nuova linea del M5s sui cacciabombardieri a capacità nucleare

F-35: programma fallimentare o programma da non interrompere?

Come per l'ILVA, la TAV e la TAP, anche per gli F-35 il M5s cambia rotta.
21 ottobre 2018 - Alessandro Marescotti

Come per l'ILVA, la TAV e la TAP, anche per gli F-35 il M5s cambia rotta.

Ricordate quello che diceva Alessandro Di Battista l'8 agosto 2017 degli F-35?

Diceva: "La Corte dei Conti ha certificato quel che il MoVimento 5 Stelle dice da 4 anni. Ovvero che il programma F35 (i cacciabombardieri) è un programma fallimentare. Io ne parlai in aula alla Camera nel 2013. In pratica i posti di lavoro creati da questo programma sono pochissimi e i costi (per noi cittadini) sono raddoppiati. Chi ci ha fatto entrare in questo programma dovrebbe essere preso a calci in culo (ora perbenisti di sistema scandalizzatevi per il "culo"). È sempre la stessa storia. Ci fanno entrare in progetti fallimentari (TAV, TAP, guerra in Afghanistan, programma F35), poi ci dicono che si sono sbagliati ma è tardi per uscire perché i costi sarebbero esagerati. Sono vili traditori della Patria, sono i cosiddetti esperti che danno degli inesperti ai portavoce 5 Stelle. Aprite gli occhi in tempo!"

Adesso invece il sottosegretario alla Difesa, il pentastellato Angelo Tofalo, diche che sarebbe da irresponsabili interrompere quel programma che Di Battista aveva definito "fallimentare".

I deputati pentastellati della Commissione Difesa nel 2015 dichiararono - per il primo "battesimo dell'aria" dell'F-35:  

"Questo cacciabombardiere costerà al Paese 387 asili nido, oppure 32.250 borse di studio per studenti universitari. Circa 130 milioni di euro, insomma, per uno strumento di morte, inutile e obsoleto, che servirà solo a distruggere terre lontane producendo nuovi rifugiati, e dunque a portare l'emergenza immigrati a livelli ancora più insostenibili di oggi".

Ora invece apprendiamo che sarebbe da irresponsabili interrompere il programma.

Chiunque legga queste cose ha il buon senso di fare le sue valutazioni.

"Irresponsabile interrompere il Programma F-35" (Angelo Tofalo, M5s, sottosegreterio alla Difesa)


Ultimo aggiornamento: 21 ottobre 2018 ore 13:30
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)