Motore di ricerca
Logo Testata Pax Christi
Convocazione di conferenza stampa

Contro i mercanti di armi – Difendiamo la 185

Roma e Parigi unite sul controllo degli armamenti
26 gennaio 2003

Nello stesso giorno in cui gli ispettori ONU presentano il loro rapporto sugli armamenti dell’Iraq e ci troviamo alle soglie di un nuovo conflitto internazionale, ci preme sottolineare il ruolo chiave di molte nazioni europee (Gran Bretagna, Francia, Germania ed Italia) che negli ultimi 20 anni hanno garantito a Baghdad ingenti forniture militari.

Nello stesso tempo ci chiediamo: quale crudele nemico di domani stiamo armando oggi? Quali profitti sul commercio di armi fanno tacere oggi la denuncia della violazione dei diritti umani?

Il 27 gennaio alle ore 12.00 contemporaneamente a Roma e a Parigi la Coalizione europea lancia una nuova campagna per il controllo dei trasferimenti di armi. Si chiede che l’Unione Europea si doti di strumenti efficaci che pongano termine alle forniture di armi a Paesi che violano i diritti umani o il diritto umanitario internazionale.

La nuova Campagna sarà presentata dai portavoce italiani Nicoletta Dentico (Medici senza frontiere) e Tonio Dell’Olio (Pax Christi) nel corso di una Conferenza Stampa che si svolgerà

lunedì 27 gennaio alle ore 12.00

presso la Sala delle Bandiere del Parlamento Europeo – Ufficio per l’Italia in via IV Novembre 149 a ROMA.

Sarà l’occasione per fare il punto della situazione sull’iter parlamentare del ddl 1547 sulla Ratifica del Trattato di Fanborough che intende modificare la legge 185 del 1990 che in Italia garantisce un controllo democratico del trasferimento di armi. Secondo il calendario dei lavori del Senato la discussione di questo punto in aula è previsto per il 28 gennaio.

La Campagna e i cittadini che aderiscono alla protesta non mancheranno di far sentire la propria voce e, a partire dalle ore 11.00 del giorno successivo, daranno vita ad un sit-in davanti all’ingresso del Senato. Tra coloro che hanno garantito la propria partecipazione: don Luigi Ciotti, p. Alex Zanotelli e molti/e religiosi/e appartenenti a istituti missionari. 23.01.2003 12.45 Contatto: Mosaico di pace 080-395.35.07

Contro i mercanti di armi – Difendiamo la 185
Amnesty International, Associazione Obiettori Nonviolenti, Attac, Aifo, Campagna Italiana Contro le Mine, Campagna Obiezione alle Spese Militari, Medici Senza Frontiere, Missione Oggi, Pax Christi, Rete Lilliput, Vita, Arci Servizio Civile, Emmaus Italia, Archivio Disarmo, CNESC (Conferenza Nazionale Enti Per Il Servizio Civile), Mani Tese, ACRA (Associazione Di Cooperazione Rurale In Africa E America Latina), Coordinamento dei soci di Banca Etica, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Agenzia per la Pace, Movimento Nonviolento, Azione Nonviolenta, Rete Italiana Donne in Nero, Suore Missionarie Nostra Signora degli Apostoli, ACLI, ICS, Lunaria, Social Forum "Basta Guerra", Nigrizia, Peacelink, Os.C.Ar, Emergency.

articoli correlati

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.4.1.62