La Terra

Ultimi giorni per la campagna "Control Arms"

il 26 Giugno verrà presentata la videopetizione alla conferneza ONU sul disarmo
22 giugno 2006
Fonte: Fair News http://www.metamorfosi.info, Amnesty International, Buone Nuove - 22 giugno 2006

Rimangono ancora pochi giorni per aderire alla campagna Control Arms, in vista della conferenza sul disarmo delle Nazioni Unite, che si terrà il 26 giugno a New York. E la quota di “un milione di volti contro le armi”, come recita lo slogan della campagna che chiede un trattato internazionale sul commercio delle armi, è davvero vicina.
Sul sito:
http://www.controlarms.org
è possibile firmare la fotopetizione che punta a raccogliere un milione di firme perché venga adottato un Trattato internazionale sul commercio di armi.
Nel corso della presentazione delle oltre 40000 "videofirme" italiane al Governo Amnesty International e la Rete Italiana per il Disarmo hanno tra l'altro sottolineato: "Vi sono circa 639 milioni armi leggere che circolano nel mondo e si stima che la proliferazione di armamenti provochi, in contesti diversi, di guerra e non, 1000 morti al giorno. A queste vittime vanno purtroppo aggiunte le donne che subiscono abusi di ogni genere nei conflitti armati e i bambini e le bambine sfruttati come soldati. La campagna Control Arms ha identificato una soluzione per fermare tutto ciò: un Trattato internazionale che, basandosi sugli standard internazionali sui diritti umani e sul diritto umanitario regolamenti con rigore il commercio e la circolazione di tutte le armi convenzionali, compreso il fenomeno del cosiddetto brokeraggio".

Note: Al sito
http://www.controlarms.org
si può firmare la petizione inviando la propria foto

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.20 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)