Conflitti

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Regeni, i servizi egiziani e Hacking Team
    Le atroci sessioni di tortura che hanno portato alla morte Giulio Regeni hanno una mano ben identificabile per gli investigatori italiani arrivati al Cairo

    Regeni, i servizi egiziani e Hacking Team

    Vicino all’autostrada dov’è stato trovato il corpo di Giulio Regeni c’è un importante ufficio della polizia segreta egiziana. La stessa a cui la società milanese Hacking Team ha venduto il potente software di spionaggio Rcs in grado di sorvegliare ogni istante della vita informatica degli obiettivi. Certi affari diventano sempre più imbarazzanti
    14 febbraio 2016
  • Adesso può baciare lo schermo
    Aumentano i matrimoni “virtuali”

    Adesso può baciare lo schermo

    Internet rivoluziona il giorno più bello per antonomasia
    16 dicembre 2013 - Sarah Maslin Nir
  • Da Tahrir a Taksim: Le interferenze occidentali
    Da Opportunismo intellettuale a Opportunismo politico

    Da Tahrir a Taksim: Le interferenze occidentali

    La "Primavera araba" è stata una opportunità che Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia hanno preso al volo per rimodellare il Medio Oriente e per garantirsi che questi fervori rivoluzionari diano sempre risultati di loro gradimento .
    26 giugno 2013 - Ramzy Baroud
  • Raccontiamolo alle madri dei bambini massacrati:

    Iraq: Crimini di guerra, Bugie e Statistiche

    Un sondaggio dell' NDI rivela che dopo la distruzione del paese, malgrado un milione e mezzo di tombe, milioni di orfani, quattro milioni di sfollati e una carneficina che continua ogni giorno, da quasi un decennio - le cose stanno migliorando. Quasi da non crederci.
    Felicity Arbuthnot
Egitto

Frammenti di rivoluzione

Cristiani e Musulmani uniti in preghiera a Tahrir Square
Francesco Iannuzzelli7 febbraio 2011 - Francesco Iannuzzelli

Brothers

Durante la preghiera del venerdi' precedente, alcuni criminali avevano rubato molte scarpe lasciate dai fedeli mulsumani al di fuori delle moschee e cosparso di chiodi alcune strade che portavano a Tahrir Square, in modo da impedire loro di arrivare alla grande manifestazione prevista per quel giorno.
Venerdi' scorso i Cristiani Copti si sono mobilitati per proteggere le moschee durante la preghiera e impedire atti simili.

Ieri, domenica 6 febbraio, si e' svolta una Messa Cristiana in Tahrir Square, con i musulmani che hanno protetto l'evento e si sono uniti in preghiera ai cristiani presenti.

Ecco alcuni frammenti da diverse fonti (Twitter, Facebook, blogs) che descrivono l'evento.

Egypt: "Thank you Moubarak for bringing us close together"

"Sto andando a Tharir per la Messa Cristiana. Mio padre, un musulmano 73-enne malato e con la barba lunga, viene con me"  (tweet by @sanl...)

"Mohamed dei Fratelli Musulmani ha dichiarato che partecipera' alla preghiera Cristiana e dira' Amen insieme ai Cristiani" (tweet by @karimsa...)

"Sono appena tornata dalle preghiere cristiane e musulmane in Tahrir Square.
A tutti quelli che provano a spaventarci: non mi sono mai sentita cosi' sicura e orgogliosa in vita mia." (tweet by @rania...)

Cristiani e Musulmani hanno recitato all'unisono il "Padre Nostro" in Tharir Square domenica, in un emozionante momento di unita'. (Daily News Egypt)

Un religioso musulmano tiene in mano il Corano e una croce Cristiana durante un momento della preghiera comune che si e' svolta al Cairo

Nonostante le pessime condizioni meteorologiche e segnali di stanchezza tra i protestanti, migliaia di persone sono ancora a Tahrir Square.
Un prete copto e un clerico musulmano hanno commemorato insieme i morti di questi giorni di protesta, mentre la folla cantava "Eid Wahda" ("Una unica mano") per esprimere solidarieta' interconfessionale.
Sono seguite preghiere di ambedue le religioni.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)