Conflitti

I soldati giordani si accingono a costruire un campo ospedaliero per dare aiuti all'Iraq

22 aprile 2003
Rosarita Catani

AMMAN I soldati giordani si accingono a costruire un campo ospedaliero per
dare aiuti all'Iraq. I soldati giordani da domenica che lavorano al campo
di Khaw, vicino ad Amman, per dare assistenza a coloro che si accingono a
lasciare l'Iraq. In direttiva con le indicazioni date dal Re Hussein di
Giordania, i militari giordani hanno dichiarato di offrire assistenza
medica agli iracheni.L'ospedale da campo avrà anche 30 psicanalisti e 50
infermiere che provvederanno ad offrire assistenza medica. BAGDA Bagdad. I
soldati americani hanno arrestato ed imprigionato uno Sceicco shiita Al
Faltousi.Centinaia di persona sono scese di nuovo per la strada per
manifestare contro quest'arresto illegale."Non stiamo zitti gridano i
dimostranti".Se voi ci bastonate, anche noi vi bastoniamo. Non potete
tapparci la bocca.Ci vendicheremo urlano ancora i manifestanti." Secondo
fonti locali lo sceicco è stato arrestato poiché si opponeva all'invasione
americana. All'Ospedale di Yarmouk chiedono assistenza ed aiuto. I medici
non fanno altro che richiedere di ripristinare l'energia elettrica.
Occorrono medicinali. Per le strade ancora desolazione e degrado. In alcuni
quartieri si vedono bambini scalzi. Portano delle scatole in mano con
qualche cianfrusaglia che forse cercheranno di vendere per comprarsi un po'
di cibo.Si deve continuare a vivere a Bagdad.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.19 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)