CyberCultura

Xbox difettosa provoca incendio

Che i giochi elettronici non siano un toccasana per la salute, questo si sapeva già. Ma di lì ad essere un rischio immediato, sembra alquanto strano. Eppure, una fiammata provocata da una console per videogame Xbox in stand-by ha provocato un intossicamento ad una donna di Anglesey, nel nord del Galles.
29 novembre 2005
Francesco Di Salvo

Fortunatamente, però, è stata salvata dalla sua abitazione, che si era saturata di fumo a tal punto da portare la ragazza, asmatica, in stato di incoscienza. Il merito del salvataggio va a due coraggiosi uomini che, vedendo il fumo, hanno fatto irruzione nella casa e hanno tratto in salvo la donna.

Come raccontano gli stessi soccorritori, i rischi avrebbero potuto essere ben più gravi, dato che l'aria era irrespirabile e che il fumo impediva la visuale.
L'incidente si è verificato mesi dopo che Microsoft aveva ritirato dal mercato ben 14 milioni di console, poiché le Xbox vendute prima del 2003 negli UK avevano bisogno di un nuovo cavo.

Anche se non si tratta dell'unico incidente, tuttavia fa pensare: forse è meglio un pò di jogging invece che giocare con i videogiochi?
Scherzi a parte, ecco un link per saperne di più.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)