CyberCultura

Libero & Spam

Per la seconda volta in un mese, Libero, Inwind sono stati inseriti nell'ennesima lista nera (black list) dei server segnalati come fonti di spamming.
27 settembre 2003
Open Labs

La recidivita' nell'ignorare le continue lamentele di altri provider che si vedevano bombardare i propri server di posta da spamming proveniente dai server di Libero/Inwind li ha fatti entrare a pieno merito fra i siti segnalati come pericolosi e irrispettosi della regolamentazione internazionale in materia.

A causa di cio', se inviate posta attraverso i server di posta dei succitati, ve la vedrete tornare in dietro con il seguente errore:

http://www.spambag.org/cgi-bin/spambag?mailfrom=libero

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.20 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)