Disarmo

Lista Disarmo

Archivio pubblico

I sottomarini nucleari balistici inglesi

Francesco Iannuzzelli9 ottobre 2001

Cosa e' il Trident?
Il Trident e' un'arma di distruzione di massa.
E' un missile balistico, ovvero a gittata intercontinentale, che e' armato con varie testate nucleari, ognuna delle quali della potenza di 100 Kilotoni (circa 8 volte la bomba atomica che distrusse Hiroshima).
Ogni missile puo' portare da 1 a 4 testate nucleari.

Dove vengono dispiegati i Trident?
I Trident vengono installati anche a bordo di sottomarini a propulsione nucleare, che per questo motivo vengono comunemente denominati "sottomarini balistici".
Ogni sottomarino britannico della classe Vanguard e' armato con circa 14 missili Trident.

Che differenza c'e' tra i sottomarini nucleari balistici e i sottomarini nucleari di attacco?
I sottomarini nucleari balistici sono in grado di lanciare missili balistici con testate nucleari.
I sottomarini nucleari di attacco hanno altri compiti (difesa di quelli balistici, difesa di un gruppo navale, spionaggio, attacco verso altre navi). Recentemente i sottomarini di attacco sono dotati di sistemi di lancio verticale che permettono loro di lanciare missili Tomahawk (armati con testate convenzionali) su obiettivi di terra.
Ambedue questi tipi di sottomarini sono a propulsione nucleare.

Dove sono questi sottomarini?
La posizione e il dispiegamento dei sottomarini balistici e' coperta da segreto militare.
E' noto pero' che USA, Gran Bretagna, Francia e Russia mantengono operativa la loro flotta di sottomarini balistici, facendoli circolare in zone strategiche e transitare attraverso i loro porti militari e quelli dei loro alleati.
Quando non sono in servizio i sottomarini nucleari balistici britannici sono dislocati presso la base di Faslane (in Scozia).

Quanti sottomarini nucleari balistici ci sono in giro adesso?
Gli Stati Uniti mantengono circa 10 sottomarini balistici sempre in missione, mantenendo cosi' i medesimi livelli di dispiegamento delle armi nucleari dai tempi della guerra fredda. Dal 1968 la Gran Breagna mantiene un sottomarino balistico sempre in missione. Anche la Francia ne mantiene in missione uno o due, mentre si stima che la flotta russa sia attualmente in grado di mantenere operativi non piu' di 3 sottomarini balistici.

I sottomarini nucleari transitano anche nei mari italiani o nel Mediterraneo?
La flotta atlantica statunitense e' sempre operativa nel Mar Mediterraneo dove mantiene un numero costante di due sottomarini a propulsione nucleare.
Anche i sottomarini nucleari francesi e inglesi passano frequentemente nel Mediterraneo, partecipando a esercitazioni congiunte della Nato
Transitando nel Mediterraneo, gli 11 porti militari italiani vengono spesso utilizzati per delle soste.
Non si hanno notizie da molti anni di transiti di sottomarini nucleari russi nel Mediterraneo.

Per altre informazioni (in inglese): http://www.cndscot.dial.pipex.com/trident

Articoli correlati

  • Our Voice: "Chi perseguita Julian Assange va colpito con sanzioni, purché mirate".
    Pace
    Precisazione riguardante l’ipotesi di sanzioni UE contro gli USA e l’UK

    Our Voice: "Chi perseguita Julian Assange va colpito con sanzioni, purché mirate".

    Il movimento Our Voice (www.ourvoice.it) approva la richiesta di sanzioni contro gli USA e l’UK per i loro continui abusi contro il giornalista Julian Assange: “E’ una provocazione”, dice, “utile per evidenziare i doppi standard dell’UE”. Ma aggiunge che le sanzioni richieste devono essere mirate.
    9 ottobre 2021 - Patrick Boylan
  • Sanzionare gli USA e l’UK per le loro violazioni dei diritti umani di Julian Assange
    Pace
    Basta con la criminalizzazione dell’editore di Wikileaks!

    Sanzionare gli USA e l’UK per le loro violazioni dei diritti umani di Julian Assange

    Attivisti statunitensi e italiani residenti a Roma hanno chiesto all’UE di sanzionare gli USA e il Regno Unito per i loro atti persecutori contro Julian Assange: detenzione arbitraria, tortura psicologica, censura – misfatti regolarmente sanzionati dall'UE quando a commetterli sono regimi autoritari
    7 ottobre 2021 - Patrick Boylan
  • Coronavirus vs. deterrenza nucleare
    Disarmo
    "È inaccettabile che il Regno Unito spenda miliardi di sterline per modernizzare le armi nucleari"

    Coronavirus vs. deterrenza nucleare

    Una lettera ai parlamentari del Regno Unito. Da tre ex comandanti della Royal Navy ecco un appello. Nel tempo del coronavirus, sarà il caso di cambiare destinazione alle ingenti somme destinate al mantenimento della flotta sottomarina britannica?
    2 aprile 2020 - Roberto Del Bianco
  • La Gran Bretagna rischia di avere una "forza fallace"
    Disarmo
    Il capo della difesa: le forze armate britanniche hanno un buon equipaggiamento, ma non abbastanza personale

    La Gran Bretagna rischia di avere una "forza fallace"

    Il Generale Sir Nick Hougton avverte sui prossimi tagli al personale e alle operazioni
    2 gennaio 2014 - Richard Norton-Taylor
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)