Elezioni europee del 6 e 7 giugno 2009

Dal 29 maggio al 7 giugno esponiamo la bandiera europea!

Appello/invito della redazione PeaceLink - Europace a tutti i cittadini e le cittadine d'Europa per il voto europeo
Piergiorgio Grossi, Nicola Vallinoto

europa Dal 29 maggio al 7 giugno esponiamo la bandiera europea !

La bandiera europea, con 12 stelle dorate su sfondo blu, è stata issata la prima volta a Bruxelles davanti al palazzo della Commissione Europea il 29 maggio 1986.

Da allora rappresenta non solo il simbolo dell’Unione Europea in quanto istituzione ma è il simbolo dell’unità e dell’identità dell’Europa.

E’ un simbolo che indica agli altri popoli del mondo il modello dell’integrazione contrapposto a quello del conflitto.

Il numero delle stelle, che non dipende dal numero degli stati, è simbolo di integrazione e completezza.

Il 29 maggio 2009 la bandiera europea compie quindi 23 anni e ci apprestiamo ad esprimere il nostro voto per il rinnovo del Parlamento Europeo, la prima e per ora unica assemblea democratica sovrannazionale.

Esporre la bandiera europea dalla propria finestra o dal proprio balcone dal 29 maggio fino alle elezioni del 6-7 giugno significa ricordare a tutti l’importanza dell’unità e integrazione che ha consentito oltre un sessantennio di pace in Europa.

Esporre la bandiera europea.

E’ un segno di una società che ripudia la guerra e il nazionalismo.

E’ un segno di una società che rifiuta la discriminazione, il razzismo e ogni forma di intolleranza.

E’ un segno di una società che non si chiude nelle sue paure, ma crede in un progetto per il futuro.

Esponiamo la bandiera europea !

Articoli correlati

  • Con Mimì Lucano per una nuova umanità
    Pace
    Appello . Una proposta unitaria per le elezioni europee

    Con Mimì Lucano per una nuova umanità

    In Europa hanno clamorosamente fallito le terapie di austerità, ma appaiono pericolose le derive sovraniste e nazionaliste, che sconfinano nel fascismo e nel razzismo
    15 gennaio 2019
  • Europace

    Per una sinistra unita, plurale ed eurofederalista

    Praticare la democrazia e la partecipazione a tutti i livelli
    14 giugno 2014
  • Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra federalismo e nazionalismo (2a puntata)
    Europace
    Il M5S e l'Europa

    Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra federalismo e nazionalismo (2a puntata)

    La redazione Europace di Peacelink sta seguendo da diverso tempo l'evoluzione del pensiero pentastellato sull'Europa. Dal referendum sull'Euro all'intervista a Nigel Farage. In questo articolo intervistiamo Antonio Longo, direzione nazionale del Movimento Federalista Europeo, sulla recente scelta di partecipare alle elezioni europee.
    20 ottobre 2013 - Nicola Vallinoto
  • Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra nazionalismo e federalismo
    Europace

    Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra nazionalismo e federalismo

    PeaceLink intervista Michele Ballerin, militante eurofederalista e saggista, che ha recentemente pubblicato l’e-book 'Gli Stati Uniti d’Europa spiegati a tutti'. Si tratta di una reazione alla video intervista a Nigel Farage, leader dell’UK Indipendence Party e co-presidente dell’ELD (gruppo europeo della libertà e della democrazia), pubblicata sul blog di Beppe Grillo.
    8 agosto 2013 - Nicola Vallinoto

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)