Giornata Mondiale del Non Acquisto (24 novembre 2007)

Buy Nothing Day - Le 24 ore del non acquisto!
16 novembre 2007
Matteo Della Torre (Casa per la nonviolenza, associazione di ispirazione gandhiana.)

Pubblichiamo con piacere l'annuncio della Giornata Mondiale del Non Acquisto promossa in Italia dalla Campagna "Bilanci di Giustizia", "L'altreconomia" e "Terre di mezzo".

Buy Nothing Day

La Giornata del Non Acquisto - Buy Nothing Day è la festa del non consumo!
Un giorno in cui scegliere di non comprare, come reazione simbolica all’acquisto che ci viene indotto (imposto?) dalla società consumistica.
Il nostro modello economico impone dei profitti, delle vendite, delle cose... altrimenti si profila il rischio del rallentamento della crescita economica e il meccanismo entra in sofferenza.
E la pubblicità è il mezzo per alimentare il meccanismo. Si sta facendo sempre più invadente, alla televisione, sulla carta stampata, ovunque ci sia uno spazio per attirare l’attenzione.
Lo scandalo è dimostrare (con la pratica) che si può stare bene anche con meno, che una giusta sobrietà è soddisfacente.
Per questo la nostra Campagna ha assunto la Giornata del Non Acquisto come appuntamento da proporre.
L’idea di questa Giornata non nasce da noi, è una giornata internazionale. Quest’anno è la 15esima volta che viene proposto il Buy Nothing Day, ormai si è diffuso in più di 65 paesi nel mondo.
Giornata Mondiale del Non Acquisto La proposta che la Campagna Bilanci di Giustizia fa per la Giornata del Non Acquisto è di vivere in primo luogo questa giornata come una giornata di “liberazione” personale, da condividere con la famiglia, il Gruppo Locale e gli amici.
Poi è anche il momento adatto per provare a organizzare, assieme al Gruppo, un momento pubblico per far conoscere la Campagna.
Quest’anno proponiamo di pubblicizzare la Campagna di Altreconomia per regolamentare la pubblicità dell’acqua in bottiglia, uno dei più grandi bisogni indotti dalla pubblicità. Tutte le informazioni sulla campagna le trovate su: http://www.altreconomia.it/acqua/ .
Per chi ha una vena creativa ricordiamo che Terre di Mezzo ripropone il Buy Nothing Day Contest 2007, il concorso dell’”antipubblicità”. Il 24 novembre saranno rese note le informazioni per partecipare su: http://www.terre.it/eventi/articoli/149.html .

Buona Giornata del Non Acquisto a tutti!!!

(Fonte: http://www.bilancidigiustizia.it)

Articoli correlati

  • Per sconfiggere la guerra, dimostriamo che un altro mondo è possibile
    Pace
    Eirenefest: non solo una fiera di libri, ma soprattutto un ambito di convergenza

    Per sconfiggere la guerra, dimostriamo che un altro mondo è possibile

    Mancano pochi giorni al via del primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza, un mega evento che si terrà a Roma dal 2 al 5 giugno prossimi: un tentativo di sfidare le radici della guerra - egoismo, violenza, sopraffazione - coltivando, tutti insieme, una convergenza di valori opposti.
    22 maggio 2022 - Olivier Turquet
  • Resistenza nonviolenta in Ucraina e proteste contro la guerra in Russia
    Conflitti
    Le alternative alla guerra

    Resistenza nonviolenta in Ucraina e proteste contro la guerra in Russia

    Ai tanti civili che portano avanti coraggiosamente una resistenza non armata, si affiancano quelle di migliaia di cittadini e cittadine russi contrari all’invasione dell’Ucraina che continuano a manifestare, con gravi rischi per la loro incolumità, contro la guerra.
    8 marzo 2022 - Domenico Massano
  • Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza
    Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • I Giardini di Pace e Memoria
    Pace
    Un ponte Alife e Teano con il Gemellaggio dei Giardini dei Diritti Umani e della Nonviolenza

    I Giardini di Pace e Memoria

    Giornata internazionale dei Diritti Infanzia e Adolescenza e Giornata nazionale dell'Albero è avvenuto il Gemellaggio tra il "Giardino dei cinque Continenti e della Nonviolenza di Scampia" ed il "Giardino della Pace, della Memoria e del Creato, presidio di Pace, di Nonviolenza e di legalità"
    23 novembre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)