IL GRIDO DEI POVERI (mensile di informazione e riflessione nonviolenta) marzo 2011

Scarica il mensile in Pdf.
14 marzo 2011

Il grido dei poveri

In questo numero:

1. Matteo Della Torre - "La scuola, la caserma e la macina al collo"
Nei "santuari" della violenza armata si consuma un crimine educativo.

2. Social Watch - “L'Italia in caduta libera travolge l'UE nella lotta alla povertà”
Riflessioni di un medico

3. "Il Papa: 'Un obbligo prendersi cura dell'ambiente”

4. "Col 2% del PIL il clima è salvo”

5. Gennaro Carotenuto - "Fukushima: la danza macabra dei nuclearisti sul Titanic energetico"

5. Matteo Della Torre - "Sito comunale: un disastro!"

Allegati

Articoli correlati

  • Cittadinanza globale a partire da Taranto
    Cittadinanza
    Taranto un esempio educativo virtuoso e virtuale

    Cittadinanza globale a partire da Taranto

    A Cortona nel 2008 l’esperienza fondante di un summit sulla cittadinanza attiva e globale
    22 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Pace, istruzioni per l'uso
    PeaceLink
    Come usare Internet per condividere la cultura della pace

    Pace, istruzioni per l'uso

    Iniziative, proposte, articoli, idee. Ti illustriamo qui come inviare, ricevere e condividere informazioni sulla pace e la nonviolenza attraverso vari canali che abbiamo predisposto
    20 ottobre 2020 - Redazione PeaceLink
  • ONU, giornata internazionale per la pace
    Pace
    21 settembre 2020

    ONU, giornata internazionale per la pace

    Lo slogan è "plasmare la pace insieme". L'Assemblea Generale dell'ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.
    21 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante
    Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)