Scoperto un giacimento petrolifero sotto il Municipio

15 dicembre 2011

Scoperto un giacimento petrolifero sotto il Municipio Non è uno scherzo. Esiste davvero. Il nostro paese è ricco di petrolio. Nessuno se n’è accorto. Ogni cittadino sanferdinandese è un petroliere e non sa di esserlo.

A quanto ammonta il valore del giacimento petrolifero del Comune?

La bolletta Enel del Comune di San Ferdinando di Puglia del 2008 per gli edifici comunali e la pubblica illuminazione è più di 350 mila euro.

La pubblica amministrazione è la più grande consumatrice di energia elettrica e la maggiore produttrice di sprechi.

Capita spesso di entrare in edifici pubblici (Palazzo municipale, Centro sociale, scuole, ecc..) e vedere uffici vuoti da tempo con luci e computer accesi, scale di servizio deserte sempre illuminate, luci accese anche in giornate di pieno sole, caloriferi a tutta potenza (quando 17-18 gradi sono ideali per mantenersi in buona salute). Da noi accade anche che gli edifici pubblici chiusi siano riscaldati anche nei giorni festivi. Così si scialacqua il denaro dei cittadini senza nessun beneficio sociale e si intossica l’ambiente.

L’energia assorbe una parte considerevole del bilancio comunale. Oggi sappiamo che, con opportuni provvedimenti di ammodernamento degli impianti e di risparmio energetico, le Pubbliche Amministrazioni, come del resto anche i privati, possono risparmiare fino al 45% dell’energia attualmente consumata.

Oggi con il riscaldamento globale e l’aumento dei prezzi dell’energia, la politica del risparmio energetico è diventata una necessità. E’ tempo di fare qualcosa.

Fonte: www.uomoplanetario.org


Articoli correlati

  • Neuro
    Pace

    Neuro

    La vignetta di uomoplanetario.org
    24 febbraio 2013 - Matteo Della Torre
  • La nonviolenza di Gandhi per l’uomo del futuro (eBook)
    Pace

    La nonviolenza di Gandhi per l’uomo del futuro (eBook)

    E' uscito l'eBook sul Mahatma Gandhi di Uomoplanetario.org. Disponibile su iBookstore e Amazon Kindle Store.
    4 agosto 2012 - Matteo Della Torre
  • Le città industriali che hanno scelto il futuro
    Sociale
    Entrare in Europa

    Le città industriali che hanno scelto il futuro

    Queste città europee hanno deciso di puntare su un'economia diffusa e sulla cultura. Qualche volta è stata una crisi a portare verso un nuovo modello di sviluppo. Ora i cittadini decidono il loro destino e la qualità della vita è aumentata
    14 aprile 2012 - Lidia Giannotti
  • La preoccupante reticenza del popolo della sinistra
    Pace

    La preoccupante reticenza del popolo della sinistra

    La sinistra che governa è favorevole agli inceneritori, con tutta la catena di gravi problemi scientificamente provati per la salute pubblica che essi generano. Anche se si comprende che la sinistra è propalatrice del pensiero unico favorevole agli inceneritori, l’imperativo è non disturbare la navigazione dei propri leader muovendo critiche, indicando incoerenze ed errori.
    26 agosto 2010 - Matteo Della Torre
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)