Latina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

Intervita in campo per favorire l'accesso all'acqua potabile in Guatemala

In un paese in cui la difficoltà di accesso all'acqua potabile è fra le principali cause di diffusione di malattie infettive, soprattutto fra i bambini, Intervita s'impegna nella costruzione di sistemi di fornitura idrica a beneficio di 3.250 famiglie
27 marzo 2007 - Intervita

Milano, 21 marzo 2007 – Intervita promuove per il 22 marzo, Giornata Mondiale dell'Acqua, un progetto di costruzione di sistemi di fornitura d'acqua potabile e di risanamento ambientale in Guatemala. L'intervento previsto per il 2007 mira a beneficiare 14 comunità per un totale di 3.250 famiglie, dislocate in 7 dipartimenti situati sugli altipiani occidentali del Guatemala. L'obiettivo è di migliorare le condizioni sanitarie e ambientali delle zone coinvolte (Colotenango, Quetzaltenango, San Marcos, Momostenango, Joyabaj, Conceptiòn Tutuapa, La Democratia).

Intervita s'impegna ad attuare misure incisive e definitive per combattere la carenza d'acqua potabile con la costruzione di sistemi di fornitura mirati, realizzati cioè in modo differente a seconda delle condizioni morfologiche e meteorologiche della zona d'intervento. Intervita provvederà inoltre a dotare queste strutture di congegni per la depurazione dell'acqua, in modo da garantirne la qualità. Contemporaneamente ciascuna abitazione verrà provvista di servizi igienici a norma, anche grazie alla costruzione di sistemi per lo smaltimento delle acque reflue.

L'acqua è fonte insostituibile di vita e salute. La mancanza di un'adeguata rete idrica e fognaria è una delle cause principali di diffusione di malattie infettive nella zona nord occidentale del Guatemala e sono soprattutto i bambini a risentirne. Dai dati del Ministero della Sanità del Guatemala emerge che il 17,21% dei bambini, in una fascia d'età compresa fra 1 e 4 anni, soffre di sindromi gastrointestinali acute.

Intervita, nel pieno rispetto della propria filosofia d'intervento, mira a coinvolgere direttamente le comunità locali. E' quindi prevista la costituzione di un Comitato per la Costruzione, formato da membri delle comunità beneficiarie del progetto e incaricato di seguire i lavori. Il Comitato è anche chiamato a individuare spazi possibili, dove ospitare i muratori, e a individuare persone che prestino servizio come manodopera non qualificata, collaborando in questo modo a stretto contatto con le imprese edili. A conclusione delle operazioni, il Comitato riceverà in gestione le strutture, previa formazione dei membri sulla corretta manutenzione degli impianti.

Sostenere il progetto è semplice: basta telefonare al numero a tariffa ripartita 848 88 33 88 o scrivere a info.it@intervida.org e chiedere le informazioni necessarie a scegliere una modalità di contribuzione.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)