Laboratorio di scrittura

A tutte le persone che ho avuto la fortuna di incontrare nella vita

In ognuno la traccia

24 dicembre 2010

O nessuno, o qualcuno, o forse uno solo, o tu

che mi leggi: ricorda il tempo,

prima che si indurisse la cera,

quando ognuno era come un sigillo.

Di noi ciascuno reca l'impronta

dell'amico incontrato per via:

in ognuno la traccia di ognuno.



Primo Levi
Tracciare il passaggio




Dedico questi versi a tutte quelle persone che ho avuto la fortuna di incrociare nel mio cammino e che mi hanno cambiato, stupito, commosso, sorriso, anche solo per un istante, arricchendo con la loro vita anche la mia.

Articoli correlati

  • Gli amici e l’accoglienza
    Laboratorio di scrittura
    L’amicizia è un dono. Coltivare relazioni giova all’umanità

    Gli amici e l’accoglienza

    Le interazioni amicali si moltiplicano tramite i vari risvolti dell’impegno civile per la pace, la memoria, l’ambiente, il disarmo. Le amicizie vicine e lontane si consolidano nella solidarietà e nell’accoglienza
    4 marzo 2021 - Laura Tussi
  • I club dell'ospitalità
    CyberCultura

    I club dell'ospitalità

    Comunità molto più reali che virtuali, per viaggiare, trovare ospitalità e amicizia.
    4 dicembre 2005 - Maddalena Parolin e Paolo Massa
  • Cultura
    In viaggio la mente vaga ...

    Suggestioni di Pace tra le Onde del Mare ...

    Nell'attesa della stazione immerso nei flutti ...
    29 ottobre 2004 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)