Laboratorio di scrittura

Bisogna lasciare il mondo più inquinato e più armato di come lo abbiamo trovato.

21 agosto 2014
Anna Lucia Carrera

Lo scout più famoso d'Italia, alias l'attuale presidente del consiglio, poco più di dieci giorni fa ha dichiarato che "Gli scout devono lasciare il mondo migliore di come lo hanno trovato". Questo è il suo pensiero di scout, ma il suo pensiero di presidente del consiglio è nettamente diverso, viste le sue dichiarazioni su ILVA, le sue intenzioni su TEMPAROSSA e le sue decisioni in materia di armi belliche. Quindi... alla luce di tutto ciò, credo che il pensiero più adatto che debba uscire dalla sua bocca sia questo: "BISOGNA LASCIARE IL MONDO PIU' INQUINATO E PIU' ARMATO DI COME LO ABBIAMO TROVATO!" E pensare che all'inizio...era riuscito a convincermi e a incantarmi...e a darmi l'illusione di essere il capo del governo che poteva cambiare in meglio l'Italia! Illusione perduta! Delusione conclamata!    

Articoli correlati

  • Aria Siracusa
    Ecologia

    Aria Siracusa

    Raccogliamo in questa pagina un elenco di risorse in continuo aggiornamento relativamente al monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa
  • Video su Taranto, l'ambiente e la salute
    Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Aiutateci ad andare a Roma!
    Taranto Sociale
    Presidio "Basta così! Si va a Roma"

    Aiutateci ad andare a Roma!

    Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
    12 aprile 2021 - Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute
    Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)