Laboratorio di scrittura

Bisogna lasciare il mondo più inquinato e più armato di come lo abbiamo trovato.

21 agosto 2014
Anna Lucia Carrera

Lo scout più famoso d'Italia, alias l'attuale presidente del consiglio, poco più di dieci giorni fa ha dichiarato che "Gli scout devono lasciare il mondo migliore di come lo hanno trovato". Questo è il suo pensiero di scout, ma il suo pensiero di presidente del consiglio è nettamente diverso, viste le sue dichiarazioni su ILVA, le sue intenzioni su TEMPAROSSA e le sue decisioni in materia di armi belliche. Quindi... alla luce di tutto ciò, credo che il pensiero più adatto che debba uscire dalla sua bocca sia questo: "BISOGNA LASCIARE IL MONDO PIU' INQUINATO E PIU' ARMATO DI COME LO ABBIAMO TROVATO!" E pensare che all'inizio...era riuscito a convincermi e a incantarmi...e a darmi l'illusione di essere il capo del governo che poteva cambiare in meglio l'Italia! Illusione perduta! Delusione conclamata!    

Articoli correlati

  • Colombia: a Feria Expodefensa la passerella indisturbata delle imprese che producono armi
    Latina
    L’evento si celebra dal 2009 nel silenzio della comunità internazionale

    Colombia: a Feria Expodefensa la passerella indisturbata delle imprese che producono armi

    La strage senza fine dei leader sociali non ha mai indotto i governi del paese a metter fine a questa assurda fiera di armi, di guerra e di morte
    17 dicembre 2021 - David Lifodi
  • Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto
    Taranto Sociale
    L'89% dei pazienti si cura fuori delle strutture sanitarie della provincia

    Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto

    Si conferma un numero di casi osservati superiore al numero dei casi attesi. Coordinatrice: Lucia Bisceglia. Curatori e curatrici: Rossella Bruni, Danila Bruno, Maria Giovanna Burgio Lo Monaco, Vincenzo Coviello, Francesco Cuccaro, Ivan Rashid.
    16 dicembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Proposta indecente: armi "beni essenziali" esenti da iva
    Disarmo
    Commissione UE: armi " beni essenziali"

    Proposta indecente: armi "beni essenziali" esenti da iva

    Sinistra Europea nell’Europarlamento ha lanciato una campagna per bloccare l’iniziativa: "La proposta di finanziare con le nostre tasse, attraverso l’abbattimento dell’Iva, il commercio delle armi, è una proposta semplicemente criminale", ha commentato Paolo Ferrero, vice presidente di SE
    13 novembre 2021 - Gregorio Piccin
  • Inquinamento e cirrosi epatica
    Ecodidattica
    La cirrosi risulta associata all'esposizione a lungo termine a PM10, PM2,5, PM grossolano e NO2

    Inquinamento e cirrosi epatica

    Uno studio di coorte sull'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico e sull'incidenza della cirrosi epatica, realizzato da Riccardo Orioli, Angelo Solimini, Paola Michelozzi, Francesco Forastiere, Marina Davoli e Giulia Cesaroni.
    Redazione Ecodidattica
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)