Migranti

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Rassegna Stampa Migrante - Aprile 2005

    Dal sito dell'Associazione Antigone una scheda critica sui principali avvenimenti che hanno coinvolto il fenomeno migratorio e i cittadini stranieri in Italia.
    20 maggio 2005

    CPT.
    Movimenti. Il 2 Aprile si è svolta la giornata europea di mobilitazione per i migranti. Oltre duemila in piazza a Ragusa, due arresti a Modena, in diverse città i militanti hanno contestato i cpt e chi li gestisce. Per Pisanu si tratta solo di «una ignobile campagna».

    Gradisca. Il presidente del Friuli comunica al ministro Pisanu che non vuole il Centro di identificazione per richiedenti asilo di Gradisca. La struttura, che sorgerà vicino al centro di detenzione, «limiterebbe la libertà personale»

    Milano. Rivolta nel cpt di via Corelli. La polizia interviene, due arresti. Una delegazione finalmente riesce a varcare i cancelli del centro. Un gruppo di migranti in sciopero della fame. La protesta continua per diversi giorni, i detenuti denunciano intimidazioni e violenze.

    Bologna. I detenuti del cpt in sciopero della fame.

    Lecce. Rinviata al 24 maggio l'udienza con Lodeserto


    ESPULSIONI DI MASSA.
    La Corte Europea ha accolto le istanze degli avvocati Alessandra Ballerini e Antonio Lana in merito ai respingimenti collettivi di stranieri da Lampedusa avvenuti qualche settimana fa.

    Il Parlamento europeo condanna Roma per le deportazioni da Lampedusa alla Libia e chiede «di garantire l'esame individuale delle domande d'asilo» e di rispettare gli impegni internazionali. Strasburgo invita Roma «a garantire all'Acnur il libero accesso al centro di Lampedusa». Intanto il commissario Frattini sollecita una nuova iniziativa di cooperazione e di dialogo con la Libia in materia di immigrazione illegale. Ma cosa succede davvero nei centri di detenzione per immigrati in Libia? Il parlamentare Giusto Catania ne ha visitato uno a Tripoli.

    La compagnia aerea Blue Panorama ha dichiarato che non metterà più suoi aerei a disposizione per espulsioni di massa.

    NAUFRAGI.
    Il nostro mare, i nostri morti. Pubblicata on-line una ricerca delle vittime lungo le frontiere mediterranee dell'Europa dal 92 ad oggi, via mare e terra. Dalla Spagna alla Grecia, passando per Italia, Tunisia e Libia.

    DIRITTO AL VOTO.
    Pisa. Un percorso per il riconoscimento del diritto di voto attivo e passivo a tutti i residenti.

    RIFUGIATI.
    Il 21 Aprile è entrato in vigore il regolamento attuativo in materia di asilo della Bossi Fini. Cosa cambia?


    RECENSIONI.
    Libri. Medici Senza Frontiere pubblica una ricerca sulle condizioni dei lavoratori stagionali immigrati nei campi del Sud. Mancanza di qualsiasi forma di assistenza o tutela, esposizione a maltrattamenti e soprusi, condizioni di salute precarie.
    Film. Giordana va a Cannes con un film sui clandestini

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)