Migranti

Lista Diritti Globali

Archivio pubblico

Immigrazione

62 Articoli - pagina 1 2 ... 7
  • Migrazioni. Il primo dovere delle istituzioni è rispettare la realtà

    Migrazioni. Il primo dovere delle istituzioni è rispettare la realtà

    In un paese come l'Italia in cui il rapporto tra percezione e realtà è distorto, criminalizzare comportamenti solidali è un grave pericolo e richiede una ferma contrapposizione.
    19 maggio 2019 - Lidia Giannotti
  • Controllare le migrazioni, vendere armi e addestrare i militari del Niger
    Il Niger è fra le nazioni che violano i diritti umani, lo dice Amnesty International

    Controllare le migrazioni, vendere armi e addestrare i militari del Niger

    Commercio d'armi. Svelato il trattato Italia-Niger: apre un nuovo mercato bellico. L'Italia inoltre addestrerà le forze armate di un governo accusato di arrestare persone "colpevoli" di aver esercitato la libertà di espressione
    8 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Migranti: la nave Sea Watch 3 ha agito correttamente
    La procura di Catania parla della “idoneità” della Sea Watch 3 ad effettuare soccorsi in mare

    Migranti: la nave Sea Watch 3 ha agito correttamente

    Lo dice, con un lungo e articolato comunicato, il procuratore della Repubblica a Catania, Carmelo Zuccaro. L'inchiesta aperta non riguarda la Ong tedesca ma i trafficanti libici e gli scafisti del gommone
    2 febbraio 2019 - Fabio Albanese
  • E tu, da che parte stai?
    Immaginiamo di indossare i panni di sudore, di mare e di escrementi di chi affronta l'ignoto

    E tu, da che parte stai?

    Immaginiamo la sofferenza che non proveremo mai, non per merito nostro, ma perché, solo per caso, siamo nati dalla parte giusta del mondo. Immaginiamo di dover sfuggire la certezza della guerra, della fame, della tortura, dello stupro. Immaginiamo di avere nostro figlio con noi
    30 gennaio 2019 - Adriana De Mitri
  • Migranti della Sea-Watch, la Corte Europea ei Diritti dell'Uomo dà torto al governo italiano
    La CEDU di Strasburgo contro Salvini e Di Maio

    Migranti della Sea-Watch, la Corte Europea ei Diritti dell'Uomo dà torto al governo italiano

    La Corte, smentendo le tesi del Governo italiano che tirava in ballo l’Olanda, ha sancito la giurisdizione - e quindi la piena responsabilità - del nostro Paese.
    30 gennaio 2019 - Redazione PeaceLink
  • "Crociata del ministro dell’Interno nei confronti di rifugiati e migranti"
    Dure critiche di Amnesty International al governo italiano

    "Crociata del ministro dell’Interno nei confronti di rifugiati e migranti"

    A settanta anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, Amnesty International rileva una gestione "repressiva" dei migranti e di un "linguaggio istituzionale incattivito". E accusa il “massiccio ricorso” di alcuni candidati e partiti a “stereotipi e linguaggio razzista e xenofobo"
    10 dicembre 2018 - Redazione PeaceLink
  • Giornata mondiale dei diritti umani
    Vignette per riflettere

    Giornata mondiale dei diritti umani

    Altan, Staino, Biani, contro tutti i fili spinati, gli steccati, gli odi e i pregiudizi che dividono gli uomini
    9 dicembre 2018 - Redazione PeaceLink
  • Lager in Libia. L’orrore delle torture in una sentenza che ha fatto storia
    Chi è Osman Matammud e perché un tribunale italiano se ne è occupato

    Lager in Libia. L’orrore delle torture in una sentenza che ha fatto storia

    Paolo Bogna commenta per la testata cattolica Avvenire una importante sentenza su un migrante imputato per fatti avvenuti in Libia. Non potremo più dire che non sapevamo cosa accade nei centri di detenzione in Libia definiti dal PM «una situazione paragonabile a quella di un lager nazista».
    22 novembre 2018
  • Decreto Immigrazione e Sicurezza, una scheda per operatori a cura dell’ASGI
    Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione

    Decreto Immigrazione e Sicurezza, una scheda per operatori a cura dell’ASGI

    Un documento fondamentale per districarsi nel decreto legge n. 113/2018 (cosiddetto “decreto Salvini”)
    15 novembre 2018
  • Migranti: quello che Salvini deve ancora studiare
    La sentenze della CEDU (Corte Europea dei Diritti dell'Uomo)

    Migranti: quello che Salvini deve ancora studiare

    La Libia non si può considerare un "porto sicuro" e quindi i migranti attualmente al largo di Pozzagallo non possono essere rispediti indietro. Eccole norme che il ministro degli Interni deve ancora ripassare con attenzione
    16 luglio 2018 - Alessandro Marescotti
pagina 1 di 7 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)