Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • “L'esecuzione” di Robert Badinter - Spirali Edizioni -

    La barbarie della pena di morte nel racconto di un grande intellettuale francese, tra romanzo e saggio civile.
    Una magnifica testimonianza, una scrittura contraddistinta dalla lucidita' del tono narrativo e dall’intelligenza delle analisi, intorno ad una questione di civilta', che - dopo la moratoria dell'ONU e la ripresa delle esecuzioni negli Stati Uniti - continua ad essere, purtroppo, ancora attuale.
    27 giugno 2008 - Elisabetta Caravati
  • La legge approvata ad ampia maggioranza dal Congresso

    Guatemala: misure repressive del governo per combattere l'insicurezza sociale

    Approvata la Ley de Indulto, che concede al capo di stato il potere di concedere o meno la grazia ai condannati a morte.
    18 febbraio 2008 - David Lifodi
  • Esecuzioni illegali in Nigeria

    La Nigeria accusata di eseguire segretamente condanne a morte

    All'indomani del voto sulla moratoria contro la pena di morte alle Nazioni Unite, la Nigeria rimane uno dei paesi principali su cui si concentrano le pressioni per un maggiore impegno sull'abolizione della pena capitale
    19 dicembre 2007 - Matteo Figus
  • Appello

    Blocchiamo la lapidazione di Pegah

    Chiediamo al Governo Italiano di impegnarsi perché Pegah non sia lapidata in Iran
    23 agosto 2007 - Doriana Goracci

Salviamo Preston dalla pena di morte e diciamo no alla pena di morte!

22 luglio 2005 - Chiara Bertoglio

Carissimi,purtroppo ho appena ricevuto una brutta notizia. Il mio amico Preston Hughes, con cui sono in rapporto epistolare da diversi anni, e che è detenuto nel braccio della morte in Texas ormai da più di quindici anni, pur essendo completamente innocente, si è appena visto rifiutare l'appello che aveva richiesto. Ormai ci sono poche speranze di salvarlo dall'esecuzione: Preston non ha familiari o amici che possano aiutarlo a sostenere le spese di un ulteriore appello, ed i suoi propri mezzi economici sono naturalmente prosciugati dalla lunghissima permanenza nel braccio della morte. Vi chiedo quindi aiuto, per permetterci di raccogliere dei fondi da inviargli per pagarsi un avvocato. Quello che è un diritto basilare ed essenziale delle società civili, ossia una difesa adeguata, è stato ed è tuttora completamente disatteso nel caso di Preston.Vi prego di aiutarci, perché Preston è un mio caro amico, e nel corso di questi anni di corrispondenza mi sono resa conto della bontà della sua anima e della totale solitudine in cui è abbandonato. Le condizioni di detenzione a Polunsky Unit sono semplicemente inumane... ed ora rischia di morire dopo quindici anni di braccio della morte!Come aiutarlo?- Attraverso AmiCa, l'associazione che si occupa di lui. Potete inviare un'email per informazioni a carcerati@hotmail.com ; ancora più velocemente (visto che Presto! n ha circa un mese per recuperare la somma necessaria) vi prego di mandargli qualche soldino (anche pochi euro sono importanti per salvare una vita!!!).
Potete farlo tramite il c.c.p. 10 88 13 16 intestato ad Associazione Ami.Ca.- Amici dei Carcerati; c.p.84, 31015 Conegliano (TV), specificando nella causale "Per Preston Hughes III".- Aiutandomi a diffondere la notizia su questa grave ingiustizia che potrebbe essere perpetrata. Parlate ai vostri amici di Preston, date pure la mia email a chi volesse saperne di più; inoltrate questa email a coloro che pensate più sensibili. C'è anche una petizione a favore di Preston: per firmarla si può andare su http://www.petitionspot.com/petitions/PrestonHughes .

- Aiutandomi, magari, ad organizzare concerti di raccolta fondi, in tempi brevissimi. Basta solo una chiesa, un parroco gentile ed un organo, oltre ad un po' di pubblicità all'interno della parrocchia ed a livello locale. Se conoscete qualche possibilità in merito mi fareste proprio un regalo ad aiutarmi. Grazie.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)