Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

La Nonviolenza è l'unica arma della Pace..!

Quando finirà la guerra globale?

"Un disastro non colpisce solo un popolo, ma tutti indistintamente ...
perchè siamo parte dello stesso corpo, dell'unico popolo...
16 agosto 2006
Agnese Ginocchio

1) Quando finirà la guerra globale,
perchè noi potremo finalmente respirare
Aria di Libertà, Aria di Pace,
sulle cui bianche Ali la Speranza volerà ?

Popoli contro popoli si sollevano
guerre fratricide che uccidono (...Caino e Abele..)
Quanto sangue innocente dovrà scorrere ancora?
perchè l'onda del mare si arresti..
perchè l'onda dell'odio si plachi..

(interludio:)
Ma un'alternativa alla guerra e agli scontri di civiltà c'è... La Risposta..:

(Rit:)
La Nonviolenza è l'unica arma della Pace.
La Nonviolenza è il volto disarmante della Storia!
La Nonviolenza è l'unica arma della Pace.
La Nonviolenza è il volto disarmante della Storia!

2)Quanti giorni perchè l' Alba ritorni ..?
e i popoli si riconoscano fratelli /
il grido innocente di Abele - Abbas al Shalhoub (2)
condanna i crimini di Caino - Hetzbollah...

Il sangue dei martiri di Qana e del mondo
Ricadrà sui GRANDI della terra, si,su di Voi...
Non perdete altro tempo, ogni attimo è fatale
Fermate l'escalation di guerra
Fermate l'escalation dell' odio...( Cessate il fuoco..!!!)

(interludio:)
Ma un'alternativa alla guerra e agli scontri di civiltà c'è... La Risposta..:

(Rit:)
.
La Nonviolenza è l'unica arma della Pace.
La Nonviolenza è il volto disarmante della Storia!
La Nonviolenza è l'unica arma della Pace.
La Nonviolenza è il volto disarmante della Storia!

(Finale) :

Sii Tu infaticabile provocatore di Nonviolenza !

Note: 1 Agnese Ginocchio, originaria di Caserta, cantautrice per la Pace, la Nonviolenza e la legalità, contro tutte le guerre, mafie e povertà. Impegnata per la diffusione di una cultura di Pace. Collabora con i movimenti per la Pace, la Nonviolenza, la Legalità e la difesa dei i Diritti Umani-sociali-ambientali . E' stata Ospite e testimonial di Pace all'ultima (X )edizione del Festival Internazionale della Pace (Assisi- International Peace Festival - sett. 2005)della nota associazione internazionale per la promozione di una cultura di Pace:"United Artist For Peace" (sede a Perugia).
Recentemente è stata premiata dall' Unicef (Margherita Dini Ciacci) in merito al suo impegno per la Pace , la Legalità, Nonviolenza e la Solidarietà. Il suo sito è: www.agneseginocchio.it

2 Dedicata ad Abbas al Shalhoub di anni uno, deceduto a Cana per mano
degli israeliani, ai 37 bambini e a tutti gli altri bambini che,
come lui, sono state vittime innocenti del massacro e dell'escalation della guerra criminale e beffarda
in Libano da parte di Israele e non hanno nessuna colpa del male dei grandi.
Ricordando anche il giovane italiano "Angelo Frammartino", l'Angelo della Pace ucciso a Gerusalemme il 10 Agosto 2006.

Articoli correlati

  • Militarismo e cambiamenti climatici - The Elephant in the Living Room
    Disarmo
    il settore militare non solo inquina, ma contamina, trasfigura e rade al suolo

    Militarismo e cambiamenti climatici - The Elephant in the Living Room

    “E’ stato stimato che Il 20% di tutto il degrado ambientale nel mondo è dovuto agli eserciti e alle relative attività militari”
    31 ottobre 2019 - Rossana De Simone
  • La poca trasparenza del Ministero della Difesa italiano
    Disarmo
    E’ insolito che siano i parlamentari a lamentarsi

    La poca trasparenza del Ministero della Difesa italiano

    Si vedrà se sarà necessario un riposizionamento per quanto riguarda il JSF ma non bisogna affrontare la questione con pregiudizi ideologici solo perché è americano. Ma è il Pentagono a rivelare che vi sono problemi.
    18 dicembre 2011 - Rossana De Simone
  • L'umanità del sottosuolo
    Palestina
    Intervista a Kassem Aina, fondatore della prima associazione creata dai rifugiati palestinesi in Libano

    L'umanità del sottosuolo

    Kassem Aina è il fondatore di Beit Aftal Assumoud, la prima associazione creata dai rifugiati palestinesi in Libano, nel 1982, per una sorta di adozione collettiva degli orfani di Sabra e Chatila, dove nel 1982 le milizie maronite uccisero 3500 palestinesi con la complicità dell'esercito israeliano. Oggi l'associazione è attiva in tutti i campi profughi palestinesi in Libano e rappresenta la più ampia rete di assistenza sociale e sanitaria e di sostegno agli studi
    5 agosto 2009 - Francesca Borri
  • Conflitti

    Parla Leila Mazboudi, della Tv di Hezbollah

    Per la caporedattrice di Al Manar, a Roma per il convegno Medlink, l'attentato è opera di forze oscure, guidate da Usa e Israele: un colpo all'unità nazionale e all'opposizione
    13 dicembre 2007 - Geraldina Colotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)