Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

Maratona di teatro e musica di impegno civile. A Rozzano (Mi), per l’assemblea e festa dell’associazione ARCI-Ponti di Memoria, la prima rete nazionale di artisti e spettatori impegnata nel recupero della memoria italiana

ARCI- Ponti di Memoria: Teatro e Musica d'Impegno Civile

Continua l’impegno per la realizzazione del progetto “La città dei narratori”
29 aprile 2013 - Laura Tussi
ARCI- Ponti di Memoria

TEATRO E MUSICA D’IMPEGNO CIVILE

PER LA PRIMA VOLTA UNITI

IN “ARCI PONTI DI MEMORIA”

Maratona di teatro e musica di impegno civile.

 

Ieri a Rozzano (Mi), per l’assemblea e festa dell’associazione – la prima rete nazionale di artisti e spettatori impegnata nel recupero della memoria italiana – hanno partecipato oltre trenta tra attori, narratori e musicisti, che si sono poi esibiti di fronte a un pubblico numeroso, nonostante il maltempo. Continua l’impegno per la realizzazione del progetto “La città dei narratori”

 

 

La pioggia non ha fermato la prima festa nazionale dell’associazione Arci Ponti di Memoria, che si è tenuta ieri, domenica 28 aprile, a Rozzano (Mi), all’interno di Cascina Grande. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, ha preso il via un’autentica maratona di teatro civile e di narrazione, la prima in Italia ad essere organizzata direttamente dagli artisti impegnati nella difesa e nel recupero della memoria italiana.

 

Sul palco di Cascina Grande si sono esibiti Daniele Biacchessi, Giordano Sangiorgi (Mei, che ha presentato il progetto “Musica contro le mafie), i Gang, Massimo Priviero, Giulio Cavalli, Michele Fusiello, Vittorio Agnoletto con la Marco Fusi Band, Tiziana Di Masi, Luca Maciacchini, Giuliano Mori & band, Ugo Capezzali, Manuel Ferreira Alma Rosè, Settegrani, Michele Anelli Volo Libero, Daniele Tenca, Legality Band Project, Roberto Durkovic – Fantasisti del metrò.

 

A precedere le esibizioni, nel corso della mattinata, l’assemblea per l’approvazione del bilancio associativo – le cui entrate dipendono esclusivamente dal versamento delle quote da parte degli associati – durante la quale sono stati delineati i progetti in corso e gli obiettivi che l’associazione si è posta per diventare un punto di riferimento nel panorama del teatro d’impegno civile, superando i limiti costituiti dalla riduzione dei budget pubblici a sostegno della cultura e le inefficienze delle distribuzioni e delle agenzie operanti nel mercato.

 

L’associazione non è né tantomeno punta a diventare un’agenzia – afferma Daniele Biacchessi, presidente e fondatore – ma vuole contribuire alla diffusione capillare dei progetti di chi fa teatro e musica d’impegno civile, sensibilizzando pubblico e istituzioni sull’importanza della memoria in un Paese che tende sempre più spesso a dimenticare. Per mantenerne vive le tracce, bisogna costruire ponti tra generazioni, in modo che la memoria non resti mero ricordo o conservazione del passato, ma memoria viva. Ecco perché l’associazione lancia un grande progetto di democrazia partecipata e invita musicisti, narratori, attori e loro pubblico ad iscriversi”.

 

L’assemblea dei soci ha approvato all’unanimità le linee guida dell’Associazione e i piani di sviluppo futuri, tra cui spiccano la pubblicazione del libro “I narratori della memoria” e la distribuzione del format “La città dei narratori”, che sarà realizzato da ottobre 2013 a luglio 2014 anche a Rozzano. È stata infine lanciata la prima produzione teatrale, “Il sogno italiano”, che ha debuttato il 13 aprile a Milano, nella Loggia dei Mercanti.

 

Fondata il 24 maggio dello scorso anno, Arci Ponti di Memoria ha tra i soci e simpatizzanti musicisti, attori, narratori, registi, giornalisti, scrittori, associazioni, teatri, operatori, spettatori, cittadini. Il direttivo di Arci Ponti di Memoria è composto da: Daniele Biacchessi (presidente), Massimo Priviero e Gaetano Liguori (vicepresidenti), Michele Fusiello (segretario e tesoriere), Tiziana Di Masi (consigliere), Ezio Guaitamacchi.

 

 

 

INFOLINE

http://www.facebook.com/events/142775282556278/

http://pontidimemoria.it

Ufficio stampa: Andrea Guolo, 338-2712616, pontidimemoria@gmail.com

 

 

 

Note:

http://www.facebook.com/events/142775282556278/

http://pontidimemoria.it

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)