Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Appello

Per la liberazione di Leonard Peltier

Aumenta ogni giorno il numero delle personalità della cultura, delle istituzioni, dell’impegno morale e civile e della solidarietà che stanno scrivendo al Presidente del Parlamento Europeo, on. David Sassoli, per chiedere un’iniziativa europea per la liberazione di Leonard Peltier.
4 luglio 2021
Fonte: Pressenza

Leonard Peltier

Da Moni Ovadia a Alex Zanotelli per la liberazione di Leonard Peltier

02.07.2021 - Peppe Sini

Aumenta ogni giorno il numero delle personalità della cultura, delle istituzioni, dell’impegno morale e civile e della solidarietà che stanno scrivendo al Presidente del Parlamento Europeo, on. David Sassoli, per chiedere un’iniziativa europea per la liberazione di Leonard Peltier, l’illustre attivista per i diritti umani dei nativi americani, vittima di una spietata persecuzione politica, dal 1977 ingiustamente detenuto dopo un processo-farsa in cui gli sono stati attribuiti delitti che non ha commesso.

Tra le adesioni più recenti segnaliamo quelle di: Cristina Bassi, Dosolo (Mn); Piero Bernocchi, portavoce nazionale COBAS – Confederazione dei comitati di base; don Vitaliano Della Sala, parrocchia Santi Pietro e Paolo, Mercogliano (Av); Tommaso Di Francesco, giornalista de “Il manifesto”; Maria Gerli, Milano; Eugenio Longoni; Nicoletta Manuzzato, giornalista; Gian Marco Martignoni, CGIL Varese; Tomasina Massa, Sassari; Cristina Mirra, Milano; Moni Ovadia, attore, cantante, musicista e scrittore; Maria Speranza Perna, docente in pensione, Napoli; Giannozzo Pucci, ecologista nonviolento, editore, Firenze; Stefania Quadri Huber, Zurigo; Piero Soldini, CGIL nazionale; Anna Grazia Stammati, presidente del CESP (Centro studi scuola pubblica); Gianni Tognoni, segretario del Tribunale permanente dei diritti dei popoli; Fiorella Turci, insegnante; Laura Tussi, giornalista e scrittrice; Mao Valpiana, presidente del Movimento Nonviolento; Tiziana Valpiana, gia’ deputata e senatrice; Mauro Zanella, Mani rosse antirazziste; padre Alex Zanotelli, missionario comboniano.
Tra le altre prime adesioni all’iniziativa ricordiamo in particolare anche quelle di: Maurizio Acerbo, già deputato e attuale segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea; Vittorio Agnoletto, medico e attivista, gia’ parlamentare europeo; Mario Agostinelli, presidente dell’”Associazione Laudato si’, un’Alleanza per il clima, la cura della Terra, la giustizia sociale”; Alessandra Algostino, professoressa ordinaria di Diritto costituzionale; Daniele Barbieri, giornalista e saggista; Norma Bertullacelli, figura di riferimento del movimento pacifista a Genova; Giovanni Bianco, giurista, professore universitario; Antonio Bruno, gia’ consigliere comunale di Genova; Augusto Cacopardo, antropologo; Francesco Domenico Capizzi, presidente dell’organizzazione di volontariato “Scienza Medicina Istituzioni Politica Societa’”; Pilar Castel, autrice e attrice No War; Alessandra Ceresa, Corbetta; Raimondo Chiricozzi, presidente del comitato provinciale Aics di Viterbo; Giancarla Codrignani, saggista e deputata emerita; Renato Corsetti, linguista ed esperantista; Ottavio D’Alessio Grassi, attivista e scrittore; Andrea De Lotto, insegnante e storico animatore del comitato italiano di solidarietà con Leonard Peltier; Carla Dentella, coop. Dar casa, Milano; Mario Di Marco, referente Servizio Civile della Caritas diocesana di Viterbo; Franco Dinelli, ricercatore CNR, consigliere nazionale di Pax Christi; Luigi Fasce, presidente del Circolo Giustizia e liberta’ “Guido Calogero e Aldo Capitini” di Genova; Paolo Ferrero, vicepresidente del partito della Sinistra Europea, gia’ Ministro della Repubblica italiana; Rosanna Garavaglia, gruppo ecumenico diocesi di Milano; Gianpiero Grulla, socio banca etica, Milano; Paolo Grulla, Gruppo Acquisto Solidale, Milano; Liliana e Giuseppe Lastella, associazione La tenda, MilanoPietro Lazagna, figura storica dell’impegno educativo e civile; Antonella Litta, dell’Associazione italiana medici per l’ambiente; Gigi Malabarba, gia’ senatore; Francesco Martone, gia’ senatore; Alfonso Marzocchi; Giansandro Merli, giornalista; Vincenzo Miliucci, Cobas; Matilde Mirabella, traduttrice, giornalista e attivista; Gianfranco Monaca, scrittore, sociologo e animatore sociale; Gabriella Montalto, Milano; Luisa Morgantini, già vicepresidente del Parlamento Europeo; Amalia Navoni, educatrice e attivista per i diritti umani e i beni comuni, Coordinamento Nord Sud del mondo; Nicoletta Negri, insegnante; Raffaella Noseda, Mazzo di Rho; Graziella Osellame, Milano; Emanuela Petrolati, insegnante; Enrico Peyretti, saggista e peace-researcher; Pasquale Pugliese, docente, saggista, segreteria nazionale del Movimento Nonviolento; Maria Teresa Rigamonti, Milano; Alberto Risi, Milano; Annamaria Rivera, antropologa; Giovanni Russo Spena, gia’ deputato e senatore; Marina Salvadori, Milano; Carlo Sansonetti, presidente dell’associazione “Sulla strada” che ha progetti di promozione per popolazioni native in Guatemala; Alfredo Scardina, docente; Peppe Sini, Viterbo; Veronica Tarozzi, docente e giornalista; Olivier Turquet, educatore ed editore, coordinatore di “Pressenza”; Shendi Veli, attivista e giornalista; Guido Viale, sociologo e saggista; Giulio Vittorangeli, figura storica della solidarieta’ internazionale.

Tra le prime adesioni di esperienze associative ed informative segnaliamo: “Associazione Peppino Impastato e Adriana Castelli” di Milano; Cobas – Confederazione dei Comitati di Base; il “Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera” di Viterbo; l’Associazione Italia-Nicaragua di Viterbo; la redazione de “La nonviolenza è in cammino”; “Mani Rosse Antirazziste”; “Parallelo Palestina”; la redazione di Pressenza; l’associazione “Respirare” di Viterbo.

Dal sito PRESSENZA - International Press Agency

https://www.pressenza.com/it/2021/07/anche-piero-bernocchi-don-vitaliano-della-sala-moni-ovadia-gianni-tognoni-mao-valpiana-padre-alex-zanotelli-e-molti-altri-chiedono-la-liberazione-di-leonard-peltier/

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)