Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Per la libertà di tutte le persone rapite

Simona e Simona, si mobilitano le donne irachene

Ma l'iniziativa è ostacolata dai bombardamenti americani: come si esce di casa sotto le bombe?
12 settembre 2004
Repubblica on line

Il nertwork delle organizzazioni femminili irachene sta preparando un'ampia mobilitazione per salvare Simona e Simona. Lo si apprende da rappresentanti delle ong italiane che che hanno avuto contatti a Bagdad con questi gruppi femminili. La mobilitazione consiste soprattutto in appelli ad organismi locali significativi oltre che ad espressioni di solidarietà. Infatti, "nessuno - dice la fonte - pensa a scendere in piazza. Farsi vedere in questi giorni per strada è pericoloso anche per gli iracheni stessi. Oggi, ad esempio, è successo di tutto, ci sono stati bombardamenti dappertutto. Tutti escono da casa il meno possibile".

Note: News da Un ponte per
http://www.unponteper.it/liberatelapace/

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)