Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

Testimonianze dall'Africa

Camerun, due mesi indimenticabili

Su korazym.org il bellissimo diario di una volontaria.
5 novembre 2004 - Alessio Di Florio

Dal 5 ottobre scorso il portale cattolico korazym.org sta pubblicando a puntate(finora sono 5) il diario di una volontaria impegnata in Camerum. Federica Donà racconta la sua avventura partendo sin dagli inizi. Un'avventura iniziata con auspici che forse migliori non si può. Federica comincia a raccontarci la sua avventura dal giorno della liberazione delle due Simone in Iraq. Quando è arrivata la notizia l'aula universitaria dove si trovava la ragazza è esplosa. Proprio dalla gioia per due ragazze con le quali condivide la passione per gli altri, Federica ci racconta della sua passione, della sua voglia di conoscere l'Africa. La prima puntata parte proprio dal riconoscersi nelle due Simone. Nel capirle e condividere le loro scelte e il loro pensiero, solo come una persona che li vive e ne animata può.
Il racconto prosegue raccontando i preparativi e la partenza. E poi, finalmente ... il Camerun. L'arrivo nella capitale Yaoundé è l'inizio di un'avventura esaltante. Insieme alla sua amica Cristina, che con lei condivide l'esperienza, Federica ci racconta delle piccole, grandi perle quotidiane che il Camerun le regala. E giorno dopo giorno si accorge che quel Paese sta diventando anche il suo. Proprio ieri è stata pubblicata l'ultima(per ora!) puntata del diario della ragazza. Federica racconta dell'emozione degli ultimi giorni, del rendersi conto che una straordinaria parte della sua vita si è compiuta. Il ritorno a casa appare traumatico, più di quanto le due ragazze si aspettano. L'incomprensione e i pregiudizi che le feriscono. In quei due mesi, come confessa apertamente la stessa Federica, si sono "africanizzate" anche loro. Quindi sentirsi ripetere i soliti stereotipi triti e ritriti non possono che offenderle. Tanto è vero che Federica ammette che forse era meglio pensare a prepararle allo "shock" del rientro!! Ma un po' alla volta anche le asprezze del rientro si stanno attenuando. Alla fine della quinta "puntata" veniamo avvisati che "... continua la prossima settimana ...". Ma anche quando sarà finito il diario nel cuore delle due ragazze rimarrà un tesoro immenso. L'aver vissuto col cuore un'esperienza bellissima e ricchissima. Di amore e di gioia. Come ha detto Federica "Due mesi strapieni di emozioni, amore, incontri arricchenti e bellissime esperienze indimenticabili.
Due mesi che non dimenticherò tanto facilmente.
Due mesi che mi hanno cambiato la vita."

Note:

La prima puntata -- http://www.korazym.org/news1.asp?Id=9486
La seconda puntata -- http://www.korazym.org/news1.asp?Id=9677
La terza puntata -- http://www.korazym.org/news1.asp?Id=9803
La quarta puntata -- http://www.korazym.org/news1.asp?Id=9921
La quinta puntata -- http://www.korazym.org/news1.asp?Id=10030
... e per le prossime puntate http://www.korazym.org ...

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)