Palestina

Palestina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580

In rilievo

Motore di ricerca in
RSS logo
Il libro di Francesca Borri edito da Manifestolibri

"Qualcuno con cui parlare"

Interviste a israeliani e palestinesi

"Per questa intervista, per le sue opinioni, Maria Saleh rischia l'arresto". Il libro di Francesca Borri

Siamo a pagina 57 del libro di Francesca Borri "Qualcuno con cui parlare", un libro con interviste a palestinesi e israeliani. Un libro che vuole andare dentro le storie delle persone per "smentire le narrazioni dominanti", come si legge nell'introduzione.

"Perché il problema non è solo quello che non ti insegnano, nelle nostre università, ma è anche, soprattutto, quello che ti insegnano", spiega Francesca Borri.

Sì, perché "questa nostra cultura, tutta costruita così, come se il mondo fossimo noi" non va bene, non rispecchia la realtà. E Francesca va a scegliere quello che rompe i nostri schemi e apre alla realtà: "Non è un libro di interviste , ma piuttosto un libro in forma di interviste, o meglio ancora: interazioni, perché domande e risposte, narrato e narratore continuamente, inavvertitamente si invertono".

Ed ecco un passaggio che mi sono sottolineato per bene: "Non è un libro a sostegno di una tesi. Questo è un libro a sostegno e tutela del dubbio".

Note:

www.manifestolibri.it

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)