TuttiGiuPerTerra

Dal sito

Sondaggio: Idee contro la guerra

Sondaggio concluso

e se raggiungessimo Roma a piedi?

Autore: maurizio somma
potrebero partire due gruppi, da napoli e firenze e altri potrebbero unirsi lungo la strada per roma

Commenti

3 commenti

L'idea sarebbe di darci già da ora due appuntamenti (entro le 12 ore successive all'eventuale inizio di una guerra), uno a Napoli ed un altro a Firenze e di li raggiungere Roma a piedi (circa 200 KM), seguendo le vecchie strade consolari, mentre altri gruppi partiti da altre città e con altri mezzi potrebbero unirsi lungo il percorso.
I partecipanti dovrebbero marciare, non fare un corteo, portare solo bandiere della pace e bandiere bianche, evitando di bloccare le strade e i paesi che attraversa, ma di non deviare dal percorso principale: non penso vi siano leggi che proibiscano di andare a Roma a piedi.... o no?
Il tutto dovrebbe durare 2/3 giorni
Il senso? Far capire che il nostro non è un raduno di contestatori sbandati e nostalgici sessantottini, ma è un impegno a dare noi stessi perché pace, tolleranza, solidarietà, sviluppo equo, non sono slogan da gridare in qualche manifestazione sostenuta da partiti occulti, ma irrinunciabili principi per la creazione di un mondo diverso e possibile.
Una Perugia-Assisi più grande? Si, ma che dimostri che la Perugia-Assisi non è un rito come la processione del Venerdì Santo, o la festa del 25 Aprile, ma l'affermazione di una volontà diffusa di giustizia e solidarietà.
PS: nessuna novità in questa idea, solo la pratica della Non-Violenza ;-)

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)