Citizen science

L'esperienza della biobanca della ASL di Padova

Tumori e biobanche

9 dicembre 2016

La biobanca della ASL di Padova è una delle esprienze di riferimento per poter richiedere e creare strutture di questo tipo lì dove serve conservare le "prove" di come un disastro ambientale abbia avuto un impatto sulla salute. 


Fin dal 1991 a Padova è attiva presso la Clinica Chirurgica II una biobanca che quitidianamente conserva e gestisce campioni biologici neoplastici. Sono più di 150.000 unità di materiale biologico (sangue intero, siero, biopsie neoplastiche e di tessuto normale, DNA e RNA) di pazienti affetti da varie forme tumorali (colon-retto, mammella, stomaco, fegato, polmone, pancreas, melanomi e sarcomi) che sono utilizzati in progetti di ricerca e pr programmi di prevenzione dei tumori. 

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)