Citizen science

Le attività dell'EPA

La Citizen Science negli Stati Uniti

Individui e gruppi di comunità raccolgono da tempo dati per comprendere meglio il loro ambiente locale e affrontare i problemi che li riguardano, ad esempio con il controllo della qualità dell'aria
3 giugno 2020
Redazione PeaceLink
Tradotto da per PeaceLink

Presentiamo qui alcuni video sulla citizen science realizzato dall'EPA statunitense, l'agenzia di protezione dell'ambiente. Citizen scienze, le cassetta degli attrezzi fornita dall'EPA

Questa è la definizione di citizen science che viene data: "La Citizen Science è un campo vitale in rapida crescita in cui le ricerche scientifiche sono condotte da volontari. Individui e gruppi di comunità raccolgono da tempo dati per comprendere meglio il loro ambiente locale e affrontare i problemi che li riguardano. Nell'ultimo decennio si è verificata un'esplosione di progetti di "scienza dei cittadini" con l'avanzamento degli strumenti e il potenziamento delle persone. Questi progetti hanno avuto un notevole successo nell'ampliare le conoscenze scientifiche, sensibilizzando le persone sul loro ambiente e sfruttando il cambiamento. Incoraggiamo i volontari a lavorare con i gruppi della comunità locale - su progetti di campionamento dell'aria, tra gli altri - con tutte le competenze che possono fornire".

Per saperne di più clicca qui.

In questo documento dell'EPA viene riconosciuto che non vi è ancora una visione completa e condivisa sulla citizen science in quanto la dirigenza dell'Agenzia non ha definito una strategia specifica per la scienza dei cittadini. Si legge: "La citizen science si sta evolvendo e assumerà un ruolo maggiore e man mano che il coinvolgimento del pubblico cresce, ciò conterà sull'EPA affinché riconosca e indirizzi i dati ambientali raccolti e forniti all'Agenzia".

Note: Per la traduzione in italiano, con gli appositi sottotitoli, occorre cliccare sulla rotellina dentata ("impostazioni") in basso a destra e poi selezionare "sottotitoli" e poi bisogna cliccare su "traduzione automatica" e infine su "italiano".

Articoli correlati

  • L'inquinamento dell'aria a Roma
    Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali per una "comunità monitorante"

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi
    Consumo Critico
    Smog, aria, citizen science

    Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi

    Dati preoccupanti dalla mappa delle concentrazioni di biossido di azoto a Roma e Milano realizzata con i dati raccolti durante la terza edizione (2020) della campagna di scienza partecipata “No2 Nograzie”, promossa dall'associazione Cittadini per l'Aria.
    22 giugno 2021 - Linda Maggiori
  • Sul 5G costruiamo un movimento di cittadinanza scientifica
    Citizen science
    Tutto è pronto e sono previste moltissime installazioni di nuove antenne

    Sul 5G costruiamo un movimento di cittadinanza scientifica

    Già disponibili i cellulari 5G, e la Cina è arrivata con sorprendente anticipo. Abbiamo bisogno una nuova cultura che gestisca l'incertezza e affronti il dubbio senza trasformarlo in complotto ma senza cancellarlo o minimizzarlo con semplificazioni opposte
    20 maggio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Democratizzazione dei dati ambientali
    Ecodidattica
    Il software Omniscope

    Democratizzazione dei dati ambientali

    A scuola abbiamo fatto un’esperienza di Ecodidattica con un software di business intelligence realizzato da Antonio Poggi, un esperto del settore che vive a Londra ma che - essendo nato a Taranto - ha pensato di adattare il suo software all’analisi dei dati ambientali.
    22 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)