Conflitti

Nome per nome

Alcune notizie sui tre pacifisti giapponesi rapiti in Iraq

13 aprile 2004
Alessandro Marescotti
Fonte: Redazione

Sono pacifisti i tre giapponesi rapiti oggi in Iraq. La donna, Nahoko Takato, 34 anni, si occupa dei bambini orfani di guerra in Iraq; Noriaki Imai, 18 anni, fa ricerche sugli effetti dell'uranio impoverito contenuto nelle bombe; Soichiro Koriama è un giornalista free lance. (1)

Nahoko Takato, 34 anni, volontaria di un'organizazione che assiste gli orfani di guerra iracheni, Soichiro Koriyama, fotografo free lance di 32 anni, e Noiyaki Imai, pacifista di 18 anni. (2)

I tre rapiti sono Noriaki Imai, 18 anni, in Iraq per studiare le conseguenze delle munizioni all'uranio impoverito; Nahoko Takato, 34 anni, operatrice umanitaria e Soichiro Koriyama, 35 anni, fotoreporter freelance. (3)

Nahoko Takato: 34 anni. È giunta in Iraq da un anno per occuparsi di bambini orfani; prima di partire per Baghdad ha rilasciato interviste nelle quali professa la sua avversione per la guerra e spiega la decisione di impegnarsi nell’assistenza umanitaria alla popolazione.

Noriaki Imai: ha appena 18 anni, è un militante pacifista ed ha deciso di partire per l’Iraq per indagare sull’uranio impoverito e le conseguenze dei bombardamenti sui civili.

Soichiro Koriama: reporter free-lance impegnato nelle associazioni pacifiste.
(4)

Note: (1http://www.laprovinciapavese.quotidianiespresso.it/giornalilocali/provinciapavese/detail.jsp?site=news&idCategory=2224&idContent=662842

(2) http://www.espressonline.it/eol/free/jsp/news/detail.jsp?idCategory=707&idContent=665290&item=2&m1s=n

(3) http://it.news.yahoo.com/040410/203/2qon0.html

(4) http://xoomer.virgilio.it/gdekker/giampaolo/

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)