Conflitti

Colombia – Ucciso leader indigeno

10 agosto 2004
Comitato Carlos Fonseca
Un altro leader ucciso in Colombia. Il 3 agosto è stato assassinato il dirigente della comunità indigena Kankuamo FREDDY ARIAS ARIAS. L’assassinio è stato compiuto da due uomini sconosciuti a bordo di una moto quando il leader si stava dirigendo alla sua residenza dopo aver lasciato la Casa Indigena. FREDDY ARIA ARIAS era coordinatore dei DIRITTI UMANI per la ORGANIZZAZIONE INDIGENA KANKUAMO e in relazione all’incarico ricoperto è stato uno dei principali responsabili nelle denunce di continui pattugliamenti militari e delle violazioni dei diritti umani tra il 2002 e il 2004. Violazioni che hanno portato fino ad oggi all’assassinio di 92 indigeni, tra leader e autorità tradizionali, al desplazamento di 1732 menbri della comunità, che conta complessivamente 5000 elementi. La prosecuzione della politica di sterminio in Colombia continua contro le popolazioni indigene, come pure le organizzazioni sociali e sindacali nonostante le richieste di intervento da parte della Commissione Interamericana dei Diritti Umani e le raccomandazioni della Corte Interamericana per i Diritti Umani.

Articoli correlati

  • Colombia: un regime criminale e una oligarchia assassina
    Latina
    Sei omicidi di ex combattenti e di almeno 32 leader sociali

    Colombia: un regime criminale e una oligarchia assassina

    La Missione di Verifica dell'Organizzazione delle Nazioni Unite in Colombia (ONU) con un comunicato in data 9 maggio ha espresso preoccupazione per gli omicidi di ex membri delle forze armate rivoluzionarie dell'esercito popolare colombiano (FARC-EP), che in buona fede hanno deposto le armi.
    10 maggio 2020 - Francesco Cecchini
  • Nuove minacce contro il Venezuela bolivariano
    Latina
    Una taglia sul presidente Maduro e altri dirigenti chavisti

    Nuove minacce contro il Venezuela bolivariano

    La Colombia al fianco degli Stati uniti per destabilizzare il paese
    8 aprile 2020 - David Lifodi
  • America latina: dal corona virus al corona golpe
    Latina
    Provvedimenti repressivi in Uruguay, Bolivia, Colombia, Cile

    America latina: dal corona virus al corona golpe

    La pandemia utilizzata dai governi di destra per ristabilire l’ordine pubblico. E crescono gli omicidi contro i lottatori sociali
    3 aprile 2020 - David Lifodi
  • Le Ande rivendicano democrazia e giustizia sociale
    Latina
    In Bolivia, Cile e Colombia prosegue la protesta

    Le Ande rivendicano democrazia e giustizia sociale

    Duque, Piñera e Añez rappresentano solo gli interessi dell’oligarchia
    8 dicembre 2019 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)