Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

Non voglio che amore (versione italiana di Aicha)

Primo premio al IV Festival di Cortometraggio Riviera di Gallura. La canzone portata al successo da Cheb Khaled nell'adattamento italiano realizzato da Vittorio Merlo, cantato con Marco Guerzoni
Giacomo Alessandroni30 luglio 2007

Giuseppe Baresi sul set Giuseppe Baresi, con il videoclip di "Non voglio che amore (versione italiana di Aicha)", ha vinto il primo premio nella sezione video musicali del IV Festival di Cortometraggio Riviera di Gallura.

Baresi, già collaboratore di Nanni Moretti e Silvio Soldini, oltre che regista degli Album di Marco Paolini, è un film-maker molto apprezzato in Italia e all'estero che sa dare un'impronta alle sue opere con il suo modo particolare di riprendere, montare, manipolare e mostrare le immagini.

Amico d'infanzia di Vittorio Merlo, dopo "Ho sognato Bruno Vespa" e "Ferrari", è al suo terzo video con il cantautore milanese residente in Lussemburgo.

Nel video sono Vittorio Merlo e Marco Guerzoni a interpretare la loro canzone diretti dal regista milanese. Due musicisti finiscono per caso di passaggio nello stesso albergo (citazione dell'incontro di Vittorio e Marco a Monaco di Baviera?) avendo un passato in comune forse non del tutto chiaro... Le foto segnaletiche iniziali testimoniano qualche delitto commesso o i protagonisti sono stati soltanto fermati e "accusati" come è successo a molti in un'altra vita?

I due artisti inseguono, ricordano o forse sognano il personaggio femminile affascinante e sfuggente e alla fine si ritrovano a cantare insieme il loro amore per questa Aicha (interpretata da Anna Bossi) che, come se non esistessero, "è passata di fianco ai loro passi, senza uno sguardo..."

Il videoclip, ignorato dalle principali tv musicali italiane, è distribuito in rete, su YouTube, Arcoiris e ora anche su PeaceLink.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.25 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)