Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

Un frammento di poesia

Peppino Impastato

Peppino Impastato, ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978

Nubi di fiato rappreso
s'addensano sugli occhi
in uno strano scorrere
di ombre e di ricordi:
una festa,
un frusciare di gonne,
uno sguardo,
due occhi di rugiada,
un sorriso,
un nome di donna:
Amore
Non
Ne
Avremo.

Note: Questo è il frammento di una lunga poesia di Peppino Impastato pubblicata su http://www.centroimpastato.it/conoscere/poesie.php3

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)