Ecodidattica

Empowerment

22 ottobre 2016

Con il termine empowerment viene indicato un processo di crescita, sia dell'individuo sia del gruppo, basato sull'incremento della stima di sé, dell'autoefficacia e dell'autodeterminazione per far emergere risorse latenti e portare l'individuo ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale.Questo processo porta ad un rovesciamento della percezione dei propri limiti in vista del raggiungimento di risultati superiori alle proprie aspettative.

Il livello individuale rimanda al concetto di self-empowerment e si riferisce al processo di crescita del singolo individuo.

A livello di comunità, l'empowerment fa riferimento all'azione collettiva finalizzata a migliorare la qualità di vita. Attraverso l'empowerment di comunità si realizza la “comunità competente”, in cui i cittadini hanno le competenze, la motivazione e le risorse per intraprendere attività volte al miglioramento della vita. Le strategie di empowerment di comunità sono volte a favorire il processo di crescita di potere nei cittadini tramite la partecipazione di questi ad esperienze significative. 

Sintesi da Wikipedia

Clicca qui per un approfondimento sulla cittadinanza attiva con slides a cura di Alessandro Marescotti.

Articoli correlati

  • La rete di scuole di Ecodidattica
    Ecodidattica
    Le scuole aderenti al 1/9/2019

    La rete di scuole di Ecodidattica

    La mappa georeferenziata e l'archivio dei contatti
  • Futuro sostenibile, il corso di Ecodidattica
    Ecodidattica
    Valutazione della qualità del corso

    Futuro sostenibile, il corso di Ecodidattica

    Si è concluso il corso di formazione docenti. Qui riportiamo alcuni Padlet realizzati dai corsisti. I Padlet sono bacheche digitali facili su cui i corsisti hanno lavorato in maniera laboratoriale e condivisa.
    28 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Lorenzo Tomatis
    Ecodidattica
    I libri e la vita

    Lorenzo Tomatis

    E' uno scienziato che si è battuto contro il cancro studiando le cause ambientali e professionali. Promuovendo la prevenzione primaria è entrato in conflitto con i poteri forti delle grandi industrie che percepivano il suo lavoro come pericoloso per i loro profitti.
    28 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Il ministro della Pubblica Istruzione invita la scuola ad occuparsi dei cambiamenti climatici
    Ecodidattica
    Creata pagina web e indirizzo di posta elettonica per segnalare le iniziative

    Il ministro della Pubblica Istruzione invita la scuola ad occuparsi dei cambiamenti climatici

    Si vogliono così sollecitare momenti condivisi con gli studenti in occasione della settimana di mobilitazione globale per l’ambiente e il contrasto al cambiamento climatico, che si concluderà il prossimo 27 settembre
    21 settembre 2019 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)