Ecodidattica

Educazione ambientale, green economy e sviluppo sostenibile

Cosa è l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile

L'ESS (Educazione allo Sviluppo Sostenibile) promuove una rete di competenze che parte dall'educazione all'ambiente per arrivare all'economia e a implicazioni sociali più estese come la difesa dei diritti umani, la pace, la tutela delle generazioni future.
24 novembre 2016

Sul sito del Ministero dell'Ambiente si specifica che l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile "non riguarda solo l’ambiente, ma anche l’ economia (consumi, povertà, nord e sud del mondo) e la società (diritti, pace, salute, diversità culturali). È un processo che dura per tutta la vita, con un approccio olistico , che non si limita all’apprendimento “formale”, ma si estende anche a quello non formale e informale. L’ESS tocca tutti gli aspetti della vita e i valori comuni di equità e rispetto per gli altri, per le generazioni future, per la diversità, per l’ambiente, per le risorse della Terra".

La green econony si inquadra nel contesto dello sviluppo sostenibile.

A livello di politica economica la green economy prefigura una transizione verso nuovi meccanismi di mercato (new market-based mechanisms) per la diffusione delle eco-tecnologie, l'incentivazione di un'economia verde e l’eliminazione di sussidi dannosi per l’ambiente. 

L'ESS (Educazione allo Sviluppo Sostenibile) promuove dunque una rete di competenze che parte dall'educazione all'ambiente per arrivare all'economia e a implicazioni sociali più estese come la difesa dei diritti umani, la pace, la tutela delle generazioni future.

L'ESS ha alle spalle un lungo percorso di maturazione internazionale che ne ha definito le linee guida e che è giunto recentemente all'Agenda Onu 2030 per lo Sviluppo Sostenibile di cui il progetto Ecodidattica sta sviluppando una versione con proposte educative per le scuole. Le Linee guida per l'educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile sono state definite nel febbraio del 2015 da un gruppo di lavoro interministeriale. Precedentemente, nel 2009, erano state emanate altre linee guida.

ESS


Articoli correlati

  • L'esperienza di educazione ambientale come patrimonio culturale della comunità
    Ecodidattica
    Il lessico dell'Ambiente: Scuola, Taranto e Patrimonio

    L'esperienza di educazione ambientale come patrimonio culturale della comunità

    Nel libro di Maurizio Triggiani "Carichi di meraviglie: scuola & patrimonio" alcune pagine sono sull'esperienza di Ecodidattica. L'autore considera rilevante la capacità della comunità scolastica tarantina di fare memoria e cultura a partire dalla sofferenza di una città flagellata dall'inquinamento
    17 novembre 2021 - Alessandro Marescotti
  • Cosa significa "neutral carbon"
    Ecodidattica
    Il Green Deal europeo e la "neutralità climatica"

    Cosa significa "neutral carbon"

    Quando si raggiunge un equilibrio fra le emissioni e l'assorbimento del carbonio allora si parla di "neutralità carbonica" e quindi di politica "neutral carbon". Le foreste sono importanti pozzi di assorbimento naturali della CO2.
    Redazione Ecodidattica
  • La scuola per il futuro, corso di educazione ambientale
    Ecodidattica
    Corso per insegnanti ed educatori dal 27 al 29 agosto presso l’Oasi di Cavoretto (TO) oppure online

    La scuola per il futuro, corso di educazione ambientale

    Casacomune propone la seconda edizione di una formazione per insegnanti ed educatori su cambiamenti climatici, biodiversità, conflitti ambientali, cibo e salute. Si offriranno spunti di riflessione su stili di vita e di azione incontrando testimoni di esperienze virtuose o di impegno collettivo.
    1 agosto 2021 - Casa Comune
  • Unep–Fao: ogni dollaro investito in ripristino della natura ne porta 30 di benefici
    Ecologia
    ONU, 2021-2030 dedicato al ripristino degli ecosistemi

    Unep–Fao: ogni dollaro investito in ripristino della natura ne porta 30 di benefici

    La situazione è grave, il nostro pianeta sempre più inquinato, in forte crescita l’uso di plastica, prodotti chimici e pesticidi. La pandemia ha intensificato il rilascio di rifiuti nell’ambiente.
    29 giugno 2021 - Maria Pastore
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)