Ecodidattica

Cosa sono gli IPA?

25 novembre 2016

Gli IPA sono gli idrocarburi policiclici aromatici.

L'Istituto Superiore della Sanità (ISS) in un suo rapporto informativo evidenza la pericolosità degli IPA: "Sebbene gli IPA rappresentino solo circa l’1 ‰ del particolato atmosferico, la loro presenza come inquinanti dell’aria rappresenta un importante problema sanitario poichè molti di essi si sono rivelati cancerogeni su animali da laboratorio. A tal riguardo, il più noto e comune idrocarburo policiclico aromatico con accertato effetto cancerogeno è il benzo[a]pirene".

Quali sono le sorgenti emissive degli IPA?

Secondo l'ISS esse sono

1. processi industriali vari (in particolare: produzione d’alluminio, ferro e acciaio, fonderie);

2. lavorazioni del carbone e del petrolio;

3. impianti di generazione d’energia elettrica;

4. inceneritori;

5. riscaldamento domestico (specialmente a legna e carbone);

6. emissione veicolare;

7. incendi di foreste;

8. combustioni in agricoltura;

9. fumo di tabacco;

10. vulcani, che possono rappresentare una sorgente naturale con un impatto locale rilevante.

La relazione Arpa Puglia del 2010 individuava nell'ILVA la fonte preponderante degli IPA e del benzo(a)pirene in essi contenuto.

Articoli correlati

  • La rete di scuole di Ecodidattica
    Ecodidattica
    Le scuole aderenti al 1/9/2019

    La rete di scuole di Ecodidattica

    La mappa georeferenziata e l'archivio dei contatti
  • Futuro sostenibile, il corso di Ecodidattica
    Ecodidattica
    Valutazione della qualità del corso

    Futuro sostenibile, il corso di Ecodidattica

    Si è concluso il corso di formazione docenti. Qui riportiamo alcuni Padlet realizzati dai corsisti. I Padlet sono bacheche digitali facili su cui i corsisti hanno lavorato in maniera laboratoriale e condivisa.
    28 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Lorenzo Tomatis
    Ecodidattica
    I libri e la vita

    Lorenzo Tomatis

    E' uno scienziato che si è battuto contro il cancro studiando le cause ambientali e professionali. Promuovendo la prevenzione primaria è entrato in conflitto con i poteri forti delle grandi industrie che percepivano il suo lavoro come pericoloso per i loro profitti.
    28 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Il ministro della Pubblica Istruzione invita la scuola ad occuparsi dei cambiamenti climatici
    Ecodidattica
    Creata pagina web e indirizzo di posta elettonica per segnalare le iniziative

    Il ministro della Pubblica Istruzione invita la scuola ad occuparsi dei cambiamenti climatici

    Si vogliono così sollecitare momenti condivisi con gli studenti in occasione della settimana di mobilitazione globale per l’ambiente e il contrasto al cambiamento climatico, che si concluderà il prossimo 27 settembre
    21 settembre 2019 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)