Ecodidattica

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Aristotele e Galileo divisi dal PM10
    Oggi il principio indiscusso e indiscutibile da cui parte il potere dogmatico che abbiamo di fronte - incarnato dal Governo - è che sotto i 40 microgrammi a metro cubo di PM10 non vi sarebbero effetti sanitari sulla popolazione

    Aristotele e Galileo divisi dal PM10

    A che serve insegnare a scuola Galileo Galilei se gli antigalileiani li abbiamo al governo? A Taranto si muore di più e tutti gli studi epidemiologici lo attestano, ma per il Governo il Sole continua a girare attorno alla Terra. E magari la Terra è anche piatta.
    1 febbraio 2018 - Alessandro Marescotti
  • Polveri sottili

    Cosa è il PM10?

    9 maggio 2017 - Arpa Puglia
  • La monografia 109 della IARC

    Il PM2.5 e il PM10 causano il cancro

    Alessandro Marescotti
  • Conferenza stampa sulla tossicità delle polveri a Taranto
    Dossier di PeaceLink

    Conferenza stampa sulla tossicità delle polveri a Taranto

    "Non toccate quelle polveri" è un dossier divulgativo in cui si chiede una valutazione dell'impatto sanitario di tutte le polveri a Taranto, anche di quelle che le centraline Arpa non riescono a "vedere" con gli stumenti di misurazione del Pm10 e del PM2,5. E nel frattempo si chiede alla ASL: quali precauzioni occorre prendere per proteggere chi ad esempio pulisce i balconi?
    14 settembre 2016 - Associazione PeaceLink
Polveri sottili

Diffusione del particolato in Italia

Mappa georeferenziata realizzata durante il progetto Ecodidattica
22 marzo 2018 - Antonio Matichecchia (studente 3M)

Durante la nostra esperienza abbiamo consultato diverse basi di dati.

Questa è la mappa dei siti che abbiamo georeferenziato realizzata durante il progetto Ecodidattica.

E' un test per verificare come inserire in una mappa satellitare delle informazioni georeferenziate.

Polveri sottili

Breve scheda di presentazione del lavoro svolto

Le polveri sottili al giorno d'oggi rappresentano un problema abbastanza serio per quanto riguarda la qualità dell'aria nelle nostre città. Il principale componente delle polveri sottili è il cosidetto particolato (PM10), il PM10 è costituito da polvere, fumo ed altre sostanze altamente cancerogene. Il PM10 viene misurato in µg/m³, ed il valore limite in Italia che non deve essere superato più di 35 volte l'anno è di 50 µg/m³. Il particolato viene emesso in seguito ad una combustione di un idrocarburo, infatti la maggior parte del PM10 nelle nostre città viene emesso proprio dalle nostre automobili. Il particolato essendo una sostanza altamente cancerogena, può spesso essere la causa di infarti, ictus e gravi malattie. Tutto ciò ci fa comprendere come sia pericoloso il particolato, e grazie a questa mappa georeferenziata possiamo informarci in modo autonomo, della diffusione del PM10 in numerose città italiane.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)