Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

    Niente soldi a chi fabbrica o commercia armi, alle aziende che non rispettano l’ambiente o sfruttano il lavoro altrui

    Piccola banca grandi idee

    I risparmiatori sanno che il loro denaro sarà usato in un’ottica di solidarietà
    13 marzo 2004 - Davide Ranzini


    C'era una volta una piccola banca che aveva grandi idee e tanti sogni. Oggi quella banca, anche se ha solo cinque anni, è diventata veramente «grande» ed è riuscita a trasformare i sogni in realtà. Si chiama Banca Etica, e la sua presenza, così come la sua crescita continua, rappresenta una bella notizia. Perché? Perché questa banca è nata con alcuni nobili obiettivi: prestare soldi alle persone e alle imprese che in genere fanno più fatica a ottenere denaro dalle grandi banche, aiutare tutte quelle associazioni che lavorano per gli altri e fanno solidarietà, non lavorare con aziende che inquinano o producono e vendono armi, permettere ai risparmiatori che depositano i propri soldi di sapere esattamente dove vanno a finire. Tutte queste cose possono sembrare dei bei principi, ma diventano importanti in un momento in cui tanti risparmiatori si trovano senza soldi perché sono stati truffati da aziende poco oneste, o perché le loro banche non sono state particolarmente attente nell'impiegare i soldi depositati.
    Ma non è solo per questo. La Banca Etica, infatti, vuole rappresentare un nuovo modo di fare banca e di concepire il rapporto con il denaro. Lo slogan scelto dalla Banca Etica, infatti, è questo: «L'interesse più alto è quello di tutti». Che cosa vuol dire? Vuol dire che non ci si deve aspettare di guadagnare troppo dai propri soldi quando vengono investiti, ma di guadagnare il giusto, in modo che gli interessi maturati possano servire a far stare meglio più persone. Il messaggio, e l'impegno, della Banca Etica è proprio questo: usare il denaro dei risparmiatori per aiutare anche chi ha più bisogno.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)