Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Commenti e riflessioni

245 Articoli - pagina 1 2 ... 16
  • Un medico pneumologo si interroga sulle procedure per i pazienti falsi negativi al tampone
    Lettera aperta alle istituzioni, ai medici e ai ricercatori

    Un medico pneumologo si interroga sulle procedure per i pazienti falsi negativi al tampone

    Il dott. Gennaro Viesti, pneumologo di Taranto, ha scritto una lettera aperta per fornire un suo contributo al dibattito sulle questione dei falsi negativi e del loro trattamento al pronto soccorso e in ospedale. Ha citato inoltre il parere del dott. Stefano Gasparini, pneumologo di chiara fama.
    30 marzo 2020 - Dott. Gennaro Viesti
  • L’esposizione al PM2.5 può causare ADHD e autismo nei bambini

    L’esposizione al PM2.5 può causare ADHD e autismo nei bambini

    Una nuova ricerca ha svelato un legame tra l’esposizione prenatale all’inquinamento dell’aria e i disordini comportamentali come il disturbo da deficit di attenzione, l’iperattività (ADHD) e l’autismo
    15 dicembre 2019 - Pippa Neill
  • Marco Boato ricorda suo fratello Sandro morto il 3 dicembre 2019
    In memoria di Sandro Boato, urbanista ed ecologista

    Marco Boato ricorda suo fratello Sandro morto il 3 dicembre 2019

    Fondatore dei Verdi italiani, primo consigliere provinciale del Trentino ed ex consigliere regionale del Trentino Alto Adige nella legislatura 1988-1993.
    Le parole dell’edizione del 22 novembre 1988 del quotidiano La Repubblica: ‘nella bianca Trento monta l’onda verde.
    Marco Boato
  • Le vere ragioni per cui ArcelorMittal lascia
    Inviata la comunicazione di recesso e risoluzione del contratto di affitto dell'ILVA

    Le vere ragioni per cui ArcelorMittal lascia

    La chiave interpretativa di questa scelta è nel rigo 12 del comunicato di ArcelorMittal, in cui sostanzialmente si afferma che l'ILVA non è in grado di rispettare l'ultimatum della magistratura circa la messa a norma dell'altoforno numero 2, quello dove morì l'operaio Alessandro Morricella
    4 novembre 2019 - Alessandro Marescotti
  • Clima e Fridays for future. Proteggere il Pianeta e farlo per tutti
    Rispettare gli impegni di Parigi 2015

    Clima e Fridays for future. Proteggere il Pianeta e farlo per tutti

    Un compito grande ma è quello che la Storia ha messo sulla strada dei più giovani della Terra
    17 marzo 2019 - Lidia Giannotti
  • VIS e VDS: traguardi raggiunti e ulteriori passi avanti da compiere

    In che modo la valutazione di impatto e la valutazione di danno possono tutelare la salute?

    La differenza tra valutazione di danno e valutazione di impatto è articolata: la più immediata è che il danno sanitario si valuta a posteriori (ex-post), quando eventi ambientali e sanitari connessi sono già accaduti, mentre l’impatto sanitario si quantifica preventivamente (ex-ante) stimando ciò che è prevedibile accada a seguito di cambiamenti ambientali e sanitari connessi.
    22 ottobre 2018 - Fabrizio Bianchi
  • Il disastro ambientale dell'Ilva e i diritti umani: la tutela della vita non può attendere il 2023
    Riflessioni sull'ultima sentenza della Corte Costituzionale sull'ILVA, sull'immunità penale a chi gestisce l'ILVA e sulla tutela dei diritti umani a Taranto

    Il disastro ambientale dell'Ilva e i diritti umani: la tutela della vita non può attendere il 2023

    Venerdì 13 aprile a Roma, alla Federazione nazionale stampa italiana di Corso Vittorio Emanuele II, viene presentato il report "Il disastro ambientale e umano dell'Ilva di Taranto: la responsabilità internazionale del governo italiano". E' un rapporto curato dalla Federazione internazionale diritti umani (Fidh). Interverranno esponenti qualificati dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani e dello Human Rights International Corner.
    13 aprile 2018 - Alessandro Marescotti
  • Cosa è oggi la speranza?
    Una riflessione sul momento che viviamo a Taranto

    Cosa è oggi la speranza?

    La speranza, affermava Havel, è la certezza che quello che si fa ha un senso. E' questa speranza progettuale l'eredità che mi ha lasciato mio padre, un uomo che ha partecipato alla Resistenza e che ha formato in me la capacità di resistere.
    21 dicembre 2017 - Alessandro Marescotti
  • Come gli Usa vedevano Taranto nel 1977
    Già allora era considerata una città dell'acciaio in crisi, caratterizzata da "un’espansione urbana brutta e caotica"

    Come gli Usa vedevano Taranto nel 1977

    Un cablogramma top secret di Wikileaks spiega già quarant'anni fa il fallimento delle politiche locali e nazionali sulla città per la quale oggi il governo Renzi sta accumulando insuccessi a ripetizione
    22 luglio 2016
  • In provincia di Genova scorrono fiumi di greggio
    Chi pagherà per i danni?

    In provincia di Genova scorrono fiumi di greggio

    18 aprile 2016 - Giovanni Matichecchia
  • Dopo il referendum

    La necessità di una citizen science

    E' venuta meno la capacità di prendere decisioni dopo essersi informati. La sconfitta di questa consultazione referendaria si riproporrà ogni volta che i cittadini saranno chiamati a comprendere questioni complesse, a documentarsi e a scegliere senza delegare.
    18 aprile 2016 - Alessandro Marescotti
  • Smettetela di difendere a oltranza l'indifendibile
    ILVA

    Smettetela di difendere a oltranza l'indifendibile

    Vedrete che alla fine quando morira' una azienda che ha devastato una citta' intera (con un destino segnato che si puo' gia' conoscere leggendo una cartella clinica fatta di bilanci in rosso) la colpa la daranno agli ambientalisti che hanno denunciato crimini, violazioni, malattie, inquinamento, imbrogli, menzogne, malagestione e malapolitica.
    15 gennaio 2016 - Carlo Gubitosa
  • Riflessioni sulla "sfida del labirinto"

    L'Ilva, Taranto e il movimento di cittadinanza attiva

    Avremmo vinto da tempo se non avessimo fra noi persone molto limitate e autolesioniste
    11 gennaio 2016 - Alessandro Marescotti
  • L'apprendimento automatico è in grado di identificare le specie vettore e predire le epidemie?
    Un algoritmo a caccia del virus Ebola

    L'apprendimento automatico è in grado di identificare le specie vettore e predire le epidemie?

    24 ottobre 2015 - Barbara Han
  • Lo #SbloccaItalia non ci rispetta
    Dopo il voto di fiducia

    Lo #SbloccaItalia non ci rispetta

    Il decreto 133 esaspera lo sfruttamento delle risorse e aumenta il caos. Conoscere meglio e rispettare i propri territori potrebbe essere invece la vera felice innovazione
    27 ottobre 2014 - Lidia Giannotti
  • Il decreto legge SbloccaItalia ormai è  "SPORCA ITALIA" ovvero "Modello MOSE per tutti"
    Segui i lavori parlamentari del decreto legge n. 133/2014

    Il decreto legge SbloccaItalia ormai è "SPORCA ITALIA" ovvero "Modello MOSE per tutti"

    Il decreto SbloccaItalia è stato addirittura peggiorato durante i lavori della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati
    20 ottobre 2014 - Fulvia Gravame
pagina 1 di 16 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)