Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

    Tavolo Ilva al MISE: Mittal chiede modifiche a contratti e diritti degli operai. Stop dei sindacati

    23 aprile 2018 - Luciano Manna

    Tavolo Ilva al Mise (foto di repertorio) Si è aperto oggi il doppio appuntamento nella sede ministeriale che vede discutere i vertici di Mittal con i sindacati sulla trattativa Ilva. Anche oggi nulla di nuovo e l'argomento principale su cui verte l'incontro sono i contratti di lavoro ed i diritti acquisiti dei lavoratori, punti cardine su cui Mittal chiede sostanziali modifiche ed a cui si oppongono i sindacati USB, FIOM e UILM. Più votata ad andare incontro agli indiani, acquisitori del siderurgico, i rappresentanti della CISL che, però in minoranza, non possono far altro che accodarsi all'orientamento degli altri sindacati. Dopo un intervallo di circa un'ora riprendono in questo pomeriggio i lavori.

     

    Ci giunge la nota del delegato Cisl, Valerio D'Alò, che, smentendo quanto da noi riportato, ribadisce, sempre in merito alla trattativa odierna, che "la posizione è unitaria" quindi in linea con USB, FIOM e UILM.

     

    A tal proposito ci preme sottolineare che le fonti di Peacelink non sono sindacali ma ministeriali.

    Luciano Manna

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)