Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

Articoli correlati

Un libro per capire

"Processo alla globalizzazione"

Edward Goldsmith Arianna Editrice ISBN 88-7307-27-x pp. 312 Euro 15.00
31 maggio 2005

. La fede nel progresso ci possiede a tal punto da sembrarci inconcepibile non andare avanti. Siamo saliti su un bolide che sembra non aver più né marcia indietro, né freno, né conducente. Il suo motore? La mondializzazione liberale. Il suo obiettivo? La mercificazione del mondo. I suoi effetti? La crisi di mucca pazza, gli orrori degli organismi geneticamente modificati, l'instabilità economica, il surriscaldamento della terra, i terribili attentati all'ambiente. La presente opera, di una notevole varietà e ricchezza, riunisce i più grandi specialisti mondiali di tutte le materie trattate. Studia i differenti processi della mondializzazione e il suo impatto su vari aspetti della vita: aggravamento della povertà e dell'esclusione, smantellamento delle economie locali, omogeneizzazione culturale, minacce agli ambienti naturali, alla salute, alla diversità biologica, ai processi democratici, nonché all'indipendenza dei paesi, a causa del neocolonialismo veicolato al contempo dalle multinazionali e da istituzioni come il FMI, la Banca mondiale o il WTO. Un libro fondamentale che ha il valore di una presa di coscienza: è urgente, se non vogliamo rischiare la grande implosione, rimettere l'economia là dove sarebbe sempre dovuta restare: al servizio dell'uomo. Edward Goldsmith è il fondatore della più importante rivista europea di ecologia, The Ecologist. Co-fondatore dell'International Forum on Globalization, ha scritto quindici libri di fama internazionale; tra quelli pubblicati in Italia, ricordiamo: La morte ecologica (Laterza, 1972), 5000 giorni per salvare il pianeta (Zanichelli, 1990), La grande inversione (Muzzio, 1993), Il Tao dell'ecologia (Muzzio, 1997), Glocalismo. L'alternativa strategica alla globalizzazione (Arianna, 1999). La prefazione è curata da Serge Latouche, professore all'Università di Paris XI. Nome di spicco tra i pensatori critici della civilizzazione occidentale legati all'antiutilitarismo è autore, tra l'altro, di L'occidentalizzazione del mondo (Boringhieri, 1992), Il pianeta dei naufraghi (Boringhieri, 1993), La megamacchina (Boringhieri, 1995), L'altra Africa (Boringhieri, 1997), Il mondo ridotto a mercato (Ed. Lavoro, 1998), La sfida di Minerva: razionalità occidentale e ragione (Boringhieri, 2000), L'invenzione dell'economia (Arianna Editrice, 2001). Indice Prefazione - Serge Latouche Parte prima - I MOTORI DELLA GLOBALIZZAZIONE Il fallimento delle istituzioni di Bretton Woods - David C. Korten Una seconda giovinezza per le agenzie coloniali - Edward Goldsmith Le tecnologie al servizio della globalizzazione - Jerry Mander La moneta elettronica e l'economia-casinò - Richard Barnet e John Cavanagh L'egemonia delle transnazionali e i suoi meccanismi - Tony Clarke Il codice di comportamento dell'impresa - Jerry Mander Monsanto: l'arroganza di una transnazionale - Brian Tokar Parte seconda - GLI EFFETTI DELLA GLOBALIZZAZIONE Libero scambio, il grande distruttore - David Morris I piani di aggiustamento strutturale. Un successo per chi? - Walden Bello Perché lo sviluppo crea povertà - Edward Goldsmith La globalizzazione, flagello del Terzo Mondo - Martin Khor La globalizzazione della cultura - Richard Barnet e John Cavanagh Il bilancio di un quinquennio di WTO - Lori Wallach Il commercio mondiale e l'ambiente - Simon Retallack Il Wto e l'agricoltura del Terzo Mondo - Vandana Shiva AGCS: l'accordo di tutte le trappole - Agnès Bertrand e Laurence Kalafatidès Globalizzazione e cambiamento climatico - Simon Retallack e Ladan Sobhami Parte terza - LA VIA VERSO LA RILOCALIZZAZIONE Cambiare direzione - Helena Norberg-Hodge Salvare le comunità - Wendell Berry Piccoli mondi significativi. La sfida introversa alla globalizzazione - Eduardo Zarelli Monete locali per il bene comune. Lo spirito del SEL - Paolo Coluccia La “rilocalizzazione”, un nuovo protezionismo - Colin Hines e Tim Lang Per una democrazia comunitaria -

Note:

Per un ulteriore approfondimento e aggiornamento delle tematiche rimandiamo ai seguenti siti internet: www.ifg.org (International Forum on Globalization), www.theecologist.org (The Ecologist, versione inglese), www.ecologiste.org (L'Ecologiste, versione francese), www.theecologist.net (L'Ecologista, versione spagnola).

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)