Budget UE per i corpi civili ancora fermo

Alessandro Rossi (European Development officer - Nonviolent Peaceforce)
Fonte: Nonviolent Peaceforce - Bruxelles office
- newsletter Pacedifesa ottobre 2004 -
www.nonviolentpeaceforce.org - www.pacedifesa.org

Budget UE per i corpi civili ancora fermo

Il Parlamento Europeo, l'anno scorso, ha approvato una nuova linea di budget, "Voluntary technical assistance programme – Preparatory action", che grazie a un subemendemanto potrebbe essere lo spiraglio con cui finanziare prime missioni di corpi civili di pace. La Commissione pero', visto che la definizione di tale linea è obiettivamente confusa e sarebbe difficile da gestire, ha fatto rimbalzare il dossier tra gli uffici, e ora è atterrato in direzione F di Europaid - "siamo lontani dal bando perchè è ancora in corso la discussione interna", secondo il funzionario che se ne interssa. Insomma, il pericolo di insabbiamento è concreto, cosi' come aspra è stata in passato la discussione tra ONG (umanitarie contro "conflict
prevention") sull'ambiguità di questa linea di budget e dell'articolo 223 della Costituzione Europea cui s'ispira, che mischia esigenza di coinvolgimento diretto dei giovani con operazioni rischiose e da preparare professionalmente.

Settembre 2004

Per ulteriori info: arossi@nonviolentpeaceforce.org

Articoli correlati

  • L'evoluzione del pacifismo
    Storia della Pace
    I movimenti pacifisti dall'Ottocento al Novecento.

    L'evoluzione del pacifismo

    I movimenti pacifisti sono diventati lievito di speranza e la loro attività si è intrecciata con altri movimenti: per i diritti civili, per l’emancipazione della donna, per i diritti umani, per l’autodeterminazione dei popoli e per la difesa dell’ambiente.
    14 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Pace e Illuminismo
    Pace
    Uno spaccato illuminista sulla pace

    Pace e Illuminismo

    La nostra matrice laica, basata sulla valorizzazione dell’ideale assoluto della pace, sulla critica delle religioni e del potere clericale e del Vaticano è alla base della nostra origine e radice illuminista
    12 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Alife, distrutto il Giardino della Pace
    Sociale
    Giardino della Pace di Alife: distrutte targhe e rubati faretti solari

    Alife, distrutto il Giardino della Pace

    "Queste persone dovrebbero solo vergognarsi" afferma il sindaco Maria Luisa Di Tommaso. Ferme condanne di padre Alex Zanotelli, di Libera contro le mafie, della rete Pangea e del Professor Sergio Vellante e del vescovo emerito di Caserta Raffaele Nogaro
    4 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Prevenire la guerra
    Pace
    Lo scopo del movimento pacifista fu sempre quello di prevenire la guerra

    Prevenire la guerra

    Qualche anno dopo l’avvento di Hitler, la maggioranza della sinistra continua a credere che la pace possa essere mantenuta soprattutto attraverso le politiche di sicurezza collettiva e del disarmo, fino alla regolazione internazionale delle controversie
    5 settembre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)