Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

Dal sito

Forum: Libri

2 febbraio 2008

Il Circo Capovolto

"il circo capovolto" di Milena Magnani ed. Feltrinelli presentato da Erri de Luca che scrive" Le favole sono atroci ma con illieto fine. Quando atroce è il mondo, allora la salvezza può consistere in un circo.La resurrezione è un tendone ripiegato, da montare di nuovo.Qui siamo tra giostrai, gente che non dimentica. Sccompagna la storia una lingua sorella gemella della musica"
Autore: cosimo specolizzi

Voglio segnalarvi un romanzo ambientato in una
> baraccopoli che è stato presentato ieri nella mia città, bologna.
> Il romanzo è "il circo capovolto" ed. Feltrinelli e è scritto da una scrittrice bolongese, Milena magnani. Nella presentazione c'era un attore (Andra Lupo) che ha letto dei brani del romanzo ed è stato molto emozionante perchè racconta la storia di un ungherese che arriva inuna baraccopoli dove vivono persone di diverse etnie (tra l'altro nel romanzo parlano cinque lingue diverse) e porta con se le tracce della tradizione circense di suo nonno, artista capo circo (internato a Birkenau). Grazie al racconto sulla storia della sua famiglia circense , e ad alcuni strumenti circensi che ilpersonaggio è riuscito a recuperare, riesce a lavorare con i bambini di etnie diverse e a offrire loro uno strumento di riscatto sociale. Insieme alla fierezza di essere persone. Mi sono molto emozionato. E volevo segnalarvelo.

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)