Latina

El Salvador: collocata la prima pietra del monumento ai caduti delle lotte popolari

Il monumento sarà collocato nel cimitero La Bermeja e raffigurano Marx e Farabundo Martì
6 maggio 2005
Roberto Pineda
Tradotto da per PeaceLink
Fonte: SERVICIO INFORMATIVO ECUMENICO Y POPULAR
www.ecumenico.org

"Questo è un atto molto significativo. Collochiamo la prima pietra di un Monumento ai caduti delle lotte sociali del nostro paese, tributo ai combattenti popolari" ha detto nel cimitero La Bermeja, Medardo Gonzalez, Coordinatore generale del Frente Farabundo Martí per la Liberazione Nazionale.
Ha spiegato che "stiamo in mezzo ad una grande lotta politica, di uno scontro di idee nelle quali i principi di questi due pensatori, di questi due lottatori sono essenziali per permetterci di visualizzare il futuro ed avere idee per la lotta"
" ci permmettono di mantenere - continuò - il sogno che nel El Salvador possiamo costruire un qualcosa di divereso, superiore, c'è da voltata pagina, c'è da lavorare duro per trasformare la nostra società e ciò lo potremo realizzare solo se riusciremo a diventare deputati e sindaci, altrimenti saremo fottuti, saremo perduti"
Da parte sua il Rev. Roberto Pinedo a nome del Blocco Popolare Sociale ha affermato che " quando si vive con dignità, si muore con tranquillità e tanto Marx come Farabundo hanno vissuto con dignità, con molta dignità perchè hanno vissuto lottando per la giustizia, per un mondo più umano"
" Ci sono tre elementi che uniscono questi due personaggi. Entrambi lottarono contro il capitalismo considerato un sistema di sfruttamento e oppressione. Marx contro il capitalismo ai suoi albori nell' Europa del secolo XIX e Farabundo contro il capitalismo coloniale salvadoregno"
"Tanto Marx come Farabundo furono grandi organizzatori sociali, grandi educatori, lottatori. Marx organizzò gli operai europei nella Associazione Internazionale dei Lavoratori mentre Farabundo organizzò il Soccrso Rosso internazionale"
"Tanto Marx quanto Farabundo sognarono e lottarono per una nuova società, per il socialismo. Marx partecipò alle insurrezioni operaie dell'Europa del secolo XIX e Farabundo alla grandiosa insurrezione operaie e contadina del gennaio 1932"
Ha concluso che " Il migliore contributo a questi due maestri dellel lotte popolari è di continuare a lottare, con tutto il nostro cuore e la nostra mente, per abbattere questo sistema capitalistico di rapina e costruire la nuova società, il socialismo. Questo è il nostro obiettivo. Viva Carlos Marx! Viva Farabundo Martí! Viva le lotte dei lavoratori!"

Note: traduzione di Nello Margiotta per www.peacelink.it
Il testo e' liberamente utilizzabile a scopi non commerciali citando la
fonte l'autore e il traduttore

Articoli correlati

  • Bukele e gli USA, due facce della stessa medaglia
    Latina
    El Salvador

    Bukele e gli USA, due facce della stessa medaglia

    Una crisi congiunturale e un solo obiettivo: affossare qualsiasi progetto politico progressista
    4 giugno 2021 - Giorgio Trucchi
  • Cosa succede in America Centrale?
    Latina

    Cosa succede in America Centrale?

    Registrazione della trasmissione sulla situazione delle lotte sociali e popolari in El Salvador, Honduras e Guatemala
    21 maggio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Bukele, potere assoluto
    Latina
    El Salvador

    Bukele, potere assoluto

    Destituiti i magistrati della Sala costituzionale della Corte suprema di giustizia, i loro supplenti e il procuratore generale, rimpiazzati con persone di fiducia del presidente Nayib Bukele. Il relatore speciale dell'ONU per l'indipendenza dei giudici e avvocati ha condannato il provvedimento.
    5 maggio 2021 - Giorgio Trucchi
  • El Salvador, tra elezioni e crisi economica e istituzionale
    Latina
    Un anno dopo il tentativo (fallito) di golpe, Bukele si prepara a fagocitare il Parlamento

    El Salvador, tra elezioni e crisi economica e istituzionale

    Secondo i principali sondaggi effettuati dopo l'inizio della campagna elettorale, il partito del presidente Nayib Bukele, Nuove Idee (Ni), non solo starebbe per stravincere le elezioni, ma si appresterebbe addirittura a ottenere la maggioranza qualificata dei due terzi (56 seggi).
    23 febbraio 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)