Latina

Brasile - Scandalo dossier, rimosso il capo della campagna di Lula

22 settembre 2006
Fonte: Liberazione (http://www.liberazione.it)

Ricardo Berzoini, presidente del Partido dos Trabalhadores e capo della campagna elettorale di Lula, si è dimesso a causa dello scandalo di un dossier illegale che doveva danneggiare i candidati socialdemocratici alle elezioni del prossimo primo ottobre.» il terzo presidente del PT di seguito che deve rinunciare perché coinvolto in scandali e attività illegali. Il presidente Lula e il vertice del governo avrebbero appurato che Berzoini era effettivamente al corrente del tentativo di alcuni collaboratori di comprare un dossier segreto sul candidato del Psdb al governo di San Paolo, Josè Serra, che sarebbe potuto servire anche contro il maggior rivale di Lula alla presidenza, il candidato socialdemocratico Geraldo Alckmin. Le spiegazioni di Berzoini sono state ritenute insufficienti, dopo che aveva ammesso di sapere che due suoi subordinati diretti stavano trattando il caso. Berzoini è stato sostituito al coordinamento della campagna elettorale di Lula da Marco Aurelio Garcia, attuale consigliere speciale di politica estera della Presidenza. Anche il coordinatore della campagna elettorale del candidato del PT al governo di San Paolo, Aloizio Mercadante, è stato destituito.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)