Laboratorio di scrittura

Ultimo giorno degli esami di Stato

Ai miei studenti

Adesso che ci salutiamo, rimarrete nei miei ricordi così, come un gruppo di ragazzi speciali, ognuno per quello che di meglio poteva dare. Siatelo anche per il vostro futuro che vi auguro pieno di soddisfazioni. La vita non vi deluda.
22 giugno 2020

Cari ragazzi, domani verranno pubblicati i risultati degli esami di Stato.
Ma stasera vi voglio salutare al di là dei voti e delle materie, per dirvi che sono stati tre anni indimenticabili per me. Stare con voi è stato veramente bello. Ci siamo rispettati. Abbiamo fatto cose a volte spettacolari, straordinarie. C'erano giorni in cui mi stupivate, tornavo a casa e parlavo di voi. Alcune cose si potevano fare solo nella 5MM-ME, e per questo sono stato orgoglioso di voi.
Ricordo quando stavate attenti fino all'ultimo minuto: era il più bel regalo che mi potevate fare. Davate senso e importanza al nostro lavoro assieme. Anche nei giorni drammatici del coronavirus. E se ho fatto di più è perché sapevate ripagare l'impegno. Eravate e siete ragazzi attenti, educati e sensibili. Continuate così per il vostro futuro, che vi auguro pieno di soddisfazioni. Costruite il vostro percorso, seguitelo, non fatevi scoraggiare dalle difficoltà che incontrerete. La vita non vi deluda mai. E siate sempre di esempio per gli altri.
Adesso che ci salutiamo, rimarrete nei miei ricordi così, come un gruppo di ragazzi speciali, ognuno per quello che di meglio poteva dare.
Vi ho voluto bene, ragazzi.


Il vostro prof

22 giugno 2020

Il sentiero della vita

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)