Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Fraghetto – Tavolicci: 25 Aprile - Per la libertà, l’educazione alla pace e contro ogni forma di violenza

25 aprile 2005

Per la libertà, l’educazione alla pace
e contro ogni forma di violenza
Lunedì Lunedì 25 apriille 2005
4^ Cammiinatta per lla pace
Fraghetto – Tavolicci

IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Il 25 aprile, FESTA DELLA LIBERAZIONE, ci rivediamo a Fragheto e camminiamo fino a Tavolicci. I due piccolissimi borghi furono vittima, nel 1944, di stragi nazi-fasciste, nelle quali persero la vita molte persone, in maggioranza bambini, donne, anziani. Fragheto e Tavolicci, che hanno vissuto atroci sofferenze, diventano così i luoghi simbolo per l’incontro di tutti coloro che vogliono far crescere la cultura dei diritti umani, della giustizia e della solidarietà.

Ritrovo a Fragheto alle ore 9,30.
Illustrazione, a cura dell’Associazione di volontariato “Il Borgo della pace”, delle ricerche storiche sulla strage nazifascista di Fragheto del 7 aprile 1944.

Alle ore 10 partenza della Camminata fino a Tavolicci.
(Durata di circa 2 ore e mezza. Si consiglia di vestire capi di abbigliamento comodi e calzature adatte alle escursioni su terreni accidentati). A Tavolicci buffet a base di pane, porchetta, affettati, formaggio, dolce, vino e acqua. (Euro 7 a persona – occorre prenotarsi entro le ore 14 di venerdì 22 aprile inviando una email all’indirizzo presidente.rossi@cm-novafeltria.ps.it oppure telefonando al n. 0541 920442 - 920809 sig.na Laura).

Visita della Casa dell’Eccidio
guidati da un rappresentante dell’Istituto di storia della resistenza e dell’età contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena. Attività di animazione.
Alle 16 rientro a Fragheto in pulman.

Allegati

Articoli correlati

  • Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa
    Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • L'evoluzione del pacifismo
    Storia della Pace
    I movimenti pacifisti dall'Ottocento al Novecento.

    L'evoluzione del pacifismo

    I movimenti pacifisti sono diventati lievito di speranza e la loro attività si è intrecciata con altri movimenti: per i diritti civili, per l’emancipazione della donna, per i diritti umani, per l’autodeterminazione dei popoli e per la difesa dell’ambiente.
    14 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Pace e Illuminismo
    Pace
    Uno spaccato illuminista sulla pace

    Pace e Illuminismo

    La nostra matrice laica, basata sulla valorizzazione dell’ideale assoluto della pace, sulla critica delle religioni e del potere clericale e del Vaticano è alla base della nostra origine e radice illuminista
    12 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Alife, distrutto il Giardino della Pace
    Sociale
    Giardino della Pace di Alife: distrutte targhe e rubati faretti solari

    Alife, distrutto il Giardino della Pace

    "Queste persone dovrebbero solo vergognarsi" afferma il sindaco Maria Luisa Di Tommaso. Ferme condanne di padre Alex Zanotelli, di Libera contro le mafie, della rete Pangea e del Professor Sergio Vellante e del vescovo emerito di Caserta Raffaele Nogaro
    4 settembre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)