Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Circolare ministriale

Giornata Internazionale della Pace

14 settembre 2003
Ministero della Pubblica Istruzione

Dipartimento per lo sviluppo dell'istruzione e per i servizi nel territorio

Nota 27 giugno 2003

Prot. n. 1775-DIP-Segr

Oggetto: Celebrazione Annuale della Giornata Internazionale della Pace

Nell'ambito delle iniziative volte alla promozione del rispetto dei diritti umani e all'educazione civica responsabile, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha indetto, con la Risoluzione 55/282 del 7/09/01, per il giorno 21 Settembre c.a., la Giornata Internazionale della Pace.

In vista di tale data, l'Organizzazione Mondiale delle Nazioni Unite invita i Paesi Membri, le organizzazioni governative e non, e quanti intendano, con il proprio impegno e contributo, dare rilievo e significato alla particolare ricorrenza, ad adoperarsi attivamente, coinvolgere e sensibilizzare sul tema della Pace tutti i settori della società civile e, in particolare, quelli educativi e formativi.

La citata Risoluzione 55/282 prevede che il Peace One Day sia un Giorno di cessate il fuoco e di non violenza e un invito a rispettare la cessazione di tutte le ostilità.

Tenuto conto del significato e del valore educativo, umano e civile dell'iniziativa, si pregano le SS.LL. di voler informare della stessa le scuole delle rispettive realtà, perché, nella propria autonomia e attraverso i competenti Organi Collegiali, possano valutare e deliberare gli interventi e le attività più idonee a sostegno dell'importante ricorrenza.

Per consultare il calendario degli eventi previsti a livello mondiale per la celebrazione della Giornata Internazionale della Pace, per inviare eventuali contributi elaborati dalle scuole di ogni ordine e grado in forma di progetto, di elaborato scritto, grafico e per consultare i documenti disponibili, è possibile visionare il sito internet: http://www.peaceoneday.org o inviare una mail a: education@peaceoneday.org

Si ringrazia per la sperimentata collaborazione.

IL CAPO DIPARTIMENTO
Pasquale Capo

Note: "Decennio internazionale per la promozione di una cultura di nonviolenza e di pace a favore dei bambini del mondo" (Delibera Assemblea Generale Onu 53/25 del 10/11/1998)
clicca su
http://digilander.libero.it/gavcipd/confstampa161102.htm

Articoli correlati

  • Lettera alle giovani maestre e ai giovani maestri
    Scuola
    Vi auguro di contribuire al rinnovamento della scuola e della società.

    Lettera alle giovani maestre e ai giovani maestri

    Spero possiate lavorare senza lasciarvi condizionare dalla consuetudine, che è nemica dei cambiamenti positivi, e senza lasciarvi frenare da quello che Gianni Rodari chiamava “la scuola del tran tran”, ossia il ripetere pedissequo e noioso di quello che altri hanno già fatto.
    16 settembre 2022 - Roberto Lovattini
  • Lettera a Kiev
    Pace
    Per la pace

    Lettera a Kiev

    Ho creduto giusto focalizzare l'attenzione dei miei studenti sulla terribile realtà della guerra rendendoli partecipi di un semplice gesto di pace: scrivere una lettera a Kiev. In Ucraina la Pasqua verrà celebrata, per gli ortodossi il prossimo 24 aprile. I cattolici l'hanno celebrata ieri.
    18 aprile 2022 - Alessandro Marescotti
  • Pace - L'ABC dell'Europa di Ventotene
    Europace
    Piccolo dizionario illustrato sull'Europa

    Pace - L'ABC dell'Europa di Ventotene

    La voce P del dizionario illustrato "L'ABC dell'Europa di Ventotene" (Ultima Spiaggia, Genova 2022, seconda edizione). Quest’opera è stata rilasciata con la Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
    3 marzo 2022
  • Ucraina: ecco quello che potrebbe accadere se scoppiasse la guerra
    Pace
    Una simulazione realistica di un'escalation militare con scambio nucleare fra Usa e Russia

    Ucraina: ecco quello che potrebbe accadere se scoppiasse la guerra

    Il nostro compito di pacifisti è quello di scongiurare una tale eventualità, mobilitandoci prima che la situazione precipiti e sfugga di mano alle superpotenze. Ecco quello che si potrebbe fare già ora nelle scuole per educare alla pace, città per città, istituto per istituto. Ovunque.
    30 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)