Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

bomba a Nassyria: ventisette aprile 2006

Silenzio

costruiamo in noi la volontà di pace senza condizioni
27 aprile 2006
Paola Maccioni

la bandiera della pace listata a lutto rappresenta ogni singolo uomo che crede nella pace universale senza condizioni.

Ai morti di Nassirya e a ogni uomo morto per ciò in cui crede, il mio rispetto e il mio silenzio.

Domani, sempre nel silenzio delle polemiche, si riprenda a lavorare per la pace.

La mia bandiera politica è listata a lutto, così come è listata a lutto la bandiera della pace. Ho scelto di mettere l’immagine di quest’ultima perchè credo che in momenti come questi non sia la singola nazione o un partito politico ad essere colpito, ma ogni uomo.

Signora Alessandra Mussolini, e signore o signora, politico o giornalista che tenterai di strumentalizzare la morte: non credo che nessuno brinderà. Non c’è niente a cui brindare e non ci sarà mai niente, fino a quando tutti i soldati, di ogni nazione non saranno tornati a casa.

E i popoli occupati potranno decidere legittimamente il destino della loro terra, senza coercizioni politiche, economiche e religiose.

Note: http://tuttominuscolo.splinder.com

Articoli correlati

  • Verso Glasgow: salviamo il clima con il disarmo e senza il nucleare
    Ecologia
    Il bla bla bla denunciato da Greta Thunberg è la verità

    Verso Glasgow: salviamo il clima con il disarmo e senza il nucleare

    I nostri obiettivi da portare come ecopacifisti alla Cop26 sono l’inserimento dell’impatto delle attività militari e del disarmo negli accordi di Parigi e lo sbarramento al rientro in gioco della lobby nucleare.
    23 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Assange, simbolo mondiale della libertà di stampa
    Pace
    Julian Assange dimenticato da gran parte del mondo pacifista italiano

    Assange, simbolo mondiale della libertà di stampa

    L’Associazione PeaceLink – Telematica per la pace, vuole rilanciare le molteplici petizioni attive nel mondo a sostegno di Julian Assange, incriminato per aver rivelato i più efferati crimini di guerra compiuti e perpetrati dagli Stati Uniti nelle ultime guerre, a partire da Iraq e Afghanistan
    20 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Il salone internazionale del libro di Torino
    Cultura
    Mimesis Edizioni al salone internazionale del libro di Torino

    Il salone internazionale del libro di Torino

    L’importanza delle migliaia di libri esposti al salone internazionale della fiera del libro di Torino per l’alto valore e ideale della conoscenza e del sapere che si tramandano di generazione in generazione nella storia dell’umanità
    14 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Donna è Pace
    Pace
    L’impegno delle donne contro la guerra, contro militarismo, bellicismo e colonialismo

    Donna è Pace

    Le donne prime protagoniste delle innumerevoli iniziative spontanee di opposizione all’inutile strage della prima guerra mondiale e la storia del protagonismo delle donne anche durante la resistenza al fascismo.
    12 ottobre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)