Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

bomba a Nassyria: ventisette aprile 2006

Silenzio

costruiamo in noi la volontà di pace senza condizioni
27 aprile 2006
Paola Maccioni

la bandiera della pace listata a lutto rappresenta ogni singolo uomo che crede nella pace universale senza condizioni.

Ai morti di Nassirya e a ogni uomo morto per ciò in cui crede, il mio rispetto e il mio silenzio.

Domani, sempre nel silenzio delle polemiche, si riprenda a lavorare per la pace.

La mia bandiera politica è listata a lutto, così come è listata a lutto la bandiera della pace. Ho scelto di mettere l’immagine di quest’ultima perchè credo che in momenti come questi non sia la singola nazione o un partito politico ad essere colpito, ma ogni uomo.

Signora Alessandra Mussolini, e signore o signora, politico o giornalista che tenterai di strumentalizzare la morte: non credo che nessuno brinderà. Non c’è niente a cui brindare e non ci sarà mai niente, fino a quando tutti i soldati, di ogni nazione non saranno tornati a casa.

E i popoli occupati potranno decidere legittimamente il destino della loro terra, senza coercizioni politiche, economiche e religiose.

Note: http://tuttominuscolo.splinder.com

Articoli correlati

  • Alex Zanotelli sostiene Giampiero Monaca
    Pace
    Bimbisvegli: scuola aperta e all'aperto

    Alex Zanotelli sostiene Giampiero Monaca

    Messaggio di Alex Zanotelli in solidarietà con il Maestro Giampiero Monaca per sostenere il diritto al metodo pedagogico "Bimbisvegli"
    20 luglio 2021 - Laura Tussi
  • Giampiero Monaca in digiuno per il diritto al metodo "Bimbisvegli"
    Pace
    Scuola

    Giampiero Monaca in digiuno per il diritto al metodo "Bimbisvegli"

    Da più di un mese il caro amico Giampiero Monaca è in digiuno, un digiuno di giustizia per affermare prima di tutto il diritto e dovere che ha un maestro di educare i suoi alunni secondo un metodo che pone le basi sull'insegnamento dei grandi maestri della pedagogia nonviolenta
    17 luglio 2021 - Laura Tussi
  • I pacifisti e le missioni militari all’estero
    Pace
    Le proposte delle organizzazioni umanitarie, per la pace e la cooperazione internazionale

    I pacifisti e le missioni militari all’estero

    Oggi, in contemporanea con il dibattito parlamentare riguardante la Deliberazione governativa sull’impegno per il 2021 delle missioni militari all’estero, si terrà un confronto tra società civile, accademici e gli esponenti parlamentari direttamente coinvolti nell’iter in corso.
    12 luglio 2021 - Redazione PeaceLink
  • Anna Frank e la felicità
    Pace
    Oggi un amico mi ha donato una buona parola: felicità

    Anna Frank e la felicità

    Anna si ritrovava reclusa con una fanciullezza spezzata dalla guerra. La seconda guerra mondiale: la più spietata delle atrocità del cosiddetto secolo breve. Dai Lager, ai bombardamenti fino all’altrettanto crudele epilogo di Hiroshima e Nagasaki
    3 luglio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)