Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Un evento importante lo scorso 27 febbraio a Pisa

Disarmo e non proliferazione nucleare tra retorica e realtà

Ricca di interventi di alto livello la conferenza di presentazione dell'ultimo "Annuario Disarmo" di IRES Toscana. Ecco i video della serata.
11 marzo 2012

Locandina della conferenza di presentazione Annuario Disarmo di IRES Toscana Da diversi anni la Regione Toscana ha affidato all'Istituto di Ricerche Economiche e Sociali (IRES) il compito di redarre un documento dedicato al tema delle armi e del Disarmo, con contributi, tutti di alto livello, realizzati da ricercatori e scienziati. Qui sotto riportiamo quanto nel sito di IRES Toscana è descritto, a introduzione di questa importante opera annuale utile a rafforzare una cultura di pace:


La Regione Toscana ha affidato all'Osservatorio sul Commercio delle armi di IRES Toscana la redazione dell'Annuario dedicato ai temi delle armi e del disarmo, con particolare attenzione al ruolo dell'Italia nel contesto europeo ed internazionale. Il volume mira a colmare una lacuna esistente a livello italiano, allineando il nostro paese agli altri grandi paesi europei in cui vengono pubblicati rapporti scientifici annuali sui temi delle armi, del disarmo e della sicurezza internazionale. L'annuario è stato dedicato a Giorgio La Pira che con la sua testimonianza di vita ha mostrato la praticabilità e la concretezza della pace e della soluzione diplomatica dei conflitti e delle tensioni internazionali. L'analisi poggia su un doveroso rigore metodologico e scientifico e su una prospettiva multidisciplinare che mira a fornire chiavi critiche e interpretative di una realtà complessa quale quella attuale. Lo spirito è quello della costruzione di una cultura di pace che poggi su solide basi scientifiche e politiche e che non ignori la complessità della realtà nelle sue articolazioni.  E' uno strumento di documentazione e informazione dedicato a studiosi, ricercatori e operatori interessati alle tematiche della pace, delle armi e dei processi di disarmo.

 

Lo scorso 27 febbraio a Pisa, a Palazzo Gambacorti, è stato presentato l'ultimo Annuario, con la partecipazione di numerosi esperti.

La conferenza di presentazione è stata videoripresa e l'intero filmato, data la lunghezza dell'evento, è stato suddiviso nei vari interventi.

Conferenza di presentazione del VII Annuario Armi e Disarmo La Pira di IRES Toscana.
Coordina: Maria Luisa Chiofalo - Assessore per le Politiche Educative e la Città dei Valori, Comune di Pisa
Apertura dei lavori: Pierluigi Consorti, Direttore Centro Interdisciplinare di Scienze per la Pace, Università di Pisa
Seconda parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Introduzione di Francesco Lenci - Unione degli Scienziati Per Il Disarmo ONLUS e CNR, Pisa
Terza parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Relatore: Chiara Bonaiuti, curatrice dell'"Annuario Disarmo", edito da IRES Toscana.
Quarta parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Relatore: Lisa Clark - Beati i costruttori di Pace
Quinta parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Relatore: Andrea Bottai - Vicedirettore Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai - Campagna Senzatomica
Sesta parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Relatore: Giorgio Beretta - Rete italiana per il Disarmo
Settima parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Relatore: Roberto Del Bianco - webmaster IPPNW-Italy, redattore ass. Peacelink
Ottava parte dell'incontro svoltosi a Pisa il 27 febbraio 2012. Relatore: on. Federica Mogherini Rebesani - Camera dei Deputati, IV Commissione Difesa
Il dibattito al termine dell'incontro.

Articoli correlati

  • Atlante dell’uranio
    Cultura
    Testo di riferimento sul nucleare civile e militare nel mondo

    Atlante dell’uranio

    L’Atlante dell’uranio è per tutti noi, amici della nonviolenza, della pace come lotta alle disuguaglianze sociali e del disarmo un testo di riferimento attuale, valido per comprendere che il nucleare non è assolutamente uno sbiadito ricordo del passato, ma una minaccia sempre attuale e molto dannosa
    30 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Carla Fracci: la grande étoile era una testimonial contro il nucleare
    Pace
    Una donna per la pace

    Carla Fracci: la grande étoile era una testimonial contro il nucleare

    Ricordiamo il suo impegno civile per la messa al bando delle armi nucleari. Leggeva poesie il 6 agosto per ricordare Hiroshima e Nagasaki.
    28 maggio 2021 - Patrizia Sterpetti
  • Il Premio Nobel per la pace per il futuro dell'umanità
    Disarmo
    Premio Nobel per la pace 2017 per il disarmo nucleare universale

    Il Premio Nobel per la pace per il futuro dell'umanità

    ICAN, una campagna per rafforzare l’impegno antinucleare, oggi sottovalutato e tralasciato, che è impegno per un mondo fondato sulla forza dei diritti umani e dell’umanità
    15 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Memoria e futuro
    Cultura
    In tutte le librerie dal 6 maggio 2021

    Memoria e futuro

    Il libro Memoria e futuro di Alfonso Navarra, Luigi Mosca, Laura Tussi, Fabrizio Cracolici è frutto di un impegno collettivo portato avanti dai Disarmisti Esigenti con i contributi di Vittorio Agnoletto, Moni Ovadia, Alex Zanotelli e molti altri
    25 aprile 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)