Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Per noi il 4 Novembre è il giorno della Memoria delle vittime di tutte le guerre

"OGNI VITTIMA HA IL VOLTO DI ABELE". Il 4 Novembre a Nova Milanese per la Pace

Incontro "OGNI VITTIMA HA IL VOLTO DI ABELE": LE NUOVE POVERTA' con l'OSF- Opera di San Francesco, che organizza varie attività di accoglienza per aiutare i nuovi poveri, come i migranti e i rifugiati politici che fuggono dalle guerre...
Laura Tussi3 novembre 2012

Incontro "OGNI VITTIMA HA IL VOLTO DI ABELE": LE NUOVE POVERTA' con l'OSF- Opera di San Francesco, che organizza varie attività di accoglienza per aiutare i nuovi poveri, come i migranti e i rifugiati politici che fuggono dalle guerre...

“OGNI VITTIMA HA IL VOLTO DI ABELE”

Le nuove povertà

 In fuga dalle guerre in cerca di accoglienza

 Tante persone comuni, in tanti piccoli luoghi, fanno tante piccole cose, che possono cambiare la faccia del mondo.

 

Interverranno:

 

PADRE MAURIZIO ANNONI

Frate Cappuccino, Direttore OSF- Opera San Francesco per i Poveri

 

ATTILIO GALIMBERTI 

Membro Ordine Francescano Secolare

 

PADRE GHEBRAY BEDEMARIAM

Frate Cappuccino dell'Eritrea


FABRIZIO CRACOLICI

Presidente ANPI Nova Milanese

LAURA TUSSI

Docente e giornalista

 

ALFONSO NAVARRA

Obiettore di Coscienza alle spese militari e nucleari

 

Con la partecipazione dei migranti e dei rifugiati politici che fuggono dalle guerre.

 

Testimonianza di EMILIO BACIO CAPUZZO, Partigiano.

 

 

 

Sala Consiliare, via Zara n°1 - Nova Milanese (MB)

Domenica 4 Novembre 2012 Ore 16.30

Allegati

Articoli correlati

  • Lettera a Kiev
    Pace
    Per la pace

    Lettera a Kiev

    Ho creduto giusto focalizzare l'attenzione dei miei studenti sulla terribile realtà della guerra rendendoli partecipi di un semplice gesto di pace: scrivere una lettera a Kiev. In Ucraina la Pasqua verrà celebrata, per gli ortodossi il prossimo 24 aprile. I cattolici l'hanno celebrata ieri.
    18 aprile 2022 - Alessandro Marescotti
  • Ucraina: ecco quello che potrebbe accadere se scoppiasse la guerra
    Pace
    Una simulazione realistica di un'escalation militare con scambio nucleare fra Usa e Russia

    Ucraina: ecco quello che potrebbe accadere se scoppiasse la guerra

    Il nostro compito di pacifisti è quello di scongiurare una tale eventualità, mobilitandoci prima che la situazione precipiti e sfugga di mano alle superpotenze. Ecco quello che si potrebbe fare già ora nelle scuole per educare alla pace, città per città, istituto per istituto. Ovunque.
    30 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • I partigiani della pace
    Storia della Pace
    Un soggetto politico, strumento di partecipazione, informazione politica e culturale per i popoli

    I partigiani della pace

    Alcuni dei fondatori di questo movimento furono Picasso, Einstein, Neruda e tra gli italiani Nenni, Vittorini, Guttuso, Quasimodo, Ginzburg, Einaudi e molti altri
    8 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • I Giardini di Pace e Memoria
    Pace
    Un ponte Alife e Teano con il Gemellaggio dei Giardini dei Diritti Umani e della Nonviolenza

    I Giardini di Pace e Memoria

    Giornata internazionale dei Diritti Infanzia e Adolescenza e Giornata nazionale dell'Albero è avvenuto il Gemellaggio tra il "Giardino dei cinque Continenti e della Nonviolenza di Scampia" ed il "Giardino della Pace, della Memoria e del Creato, presidio di Pace, di Nonviolenza e di legalità"
    23 novembre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)