Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

I viaggi, le testimonianze, la sua scelta di pace

Chi era Enzo Baldoni?

Girava per i reparti degli ospedali iracheni dove tanti giornalisti (specie quelli che noi paghiamo con il canone Rai) in genere non entrano. E documentava la faccia della guerra che la Tv dei manipolatori informativi ci nasconde.
27 agosto 2004
Redazione

Enzo Baldoni, ucciso il 27/8/04

I siti preferiti di Enzo Baldoni, oltre a Diario, erano quelli pacifisti di Un ponte per, Emergency, Occupation Watch, e altri. Lo si può leggere sul suo sito http://bloghdad.splinder.com

La vita e il pensiero di Baldoni è su Internet, i suoi resoconti di viaggio li strovate anche su:
http://kubakuba.splinder.com
http://ribelli.splinder.com
http://ribelli2.splinder.com

Su http://bloghdad.splinder.com/1092557719#2732896 leggiamo questo sua pagina di diario, con una foto eloquente. Ahmed bruciato dalla guerra

---

Facciamo un giro per i reparti. Ci avviciniamo a un piccolo paziente sdraiato. Vicino a lui c'è il papà, un bel signore elegante nella sua lunga dishdasha blu. Lo chiama:
"Ahmed? Ahmed? Guarda questo signore italiano che ti vuol fare la fotografia!"
Io vorrei dire: no, no, lasciatelo in pace, povero cristo. Ma anche Anna, l'infermiera, che sa quel che fare, lo chiama: "Ahmed? Ahmed? Get up!". Forse gli fa bene reagire agli stimoli.
Allora, tremolando, aiutato dal padre, un troncone umano annerito e parzialmente coperto di creme che forse è stato un ragazzino si alza a fatica, senza dire parola. La faccia è una crosta immobile in cui solo gli occhi riescono a roteare verso di me.
Impressionante.
Misericordiosa morfina.

zonker [Enzo G. Baldoni]

Articoli correlati

  • Lo sfondone di George W. Bush smaschera la guerra in Iraq e dà ragione a Assange
    Conflitti
    Putin: il nuovo Bush?

    Lo sfondone di George W. Bush smaschera la guerra in Iraq e dà ragione a Assange

    Commettendo ciò che molti giornali chiamano “il lapsus freudiano del secolo”, l’ex presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, ha inavvertitamente definito la propria invasione dell’Iraq nel 2003 come “ingiustificata e brutale.” Proprio ciò che Julian Assange aveva rivelato 12 anni fa.
    23 maggio 2022 - Patrick Boylan
  • Riunite con i loro bambini “futuri terroristi”, le donne yazidi vengono ripudiate
    Pace
    Confine Iraq-Siria

    Riunite con i loro bambini “futuri terroristi”, le donne yazidi vengono ripudiate

    Gli anziani yazidi rinnegano i figli delle ex schiave dello Stato islamico, costringendole a scegliere tra i loro bambini e la loro comunità
    9 aprile 2021 - Martin Chulov e Nechirvan Mando ad Arbil
  • Un viaggio di pace
    Pace
    Nel Kurdistan iracheno il momento finale del viaggio di Papa Francesco

    Un viaggio di pace

    I Curdi e il Kurdistan, grazie alla loro accoglienza al Papa, hanno confermato, come sempre, di essere un popolo di pace e terra di accoglienza, fratellanza e convivenza tra culture, religioni ed etnie diverse, se questa terra viene lasciata e tenuta lontana dagli interessi politici ed economici.
    7 marzo 2021 - Gulala Salih
  • Iraq, la rivolta continua
    Conflitti
    La situazione attuale

    Iraq, la rivolta continua

    Dopo la pandemia, il crollo del prezzo del petrolio e la nomina, frutto del compromesso tra USA e Iran, di al-Kadhimi come primo ministro, cosa è cambiato?
    19 ottobre 2020 - Valeria Poletti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)